Esteri Ultime Notizie

Germania. Frank-Walter Steinmeier nuovo Capo di Stato tedesco.

12 Febbraio 2017

author:

Germania. Frank-Walter Steinmeier nuovo Capo di Stato tedesco.

L’esponente socialdemocratico eletto dalla Cdu, la Spd, i liberali e una buona parte dei verdi.

Steinmeier, noto esponente socialdemocratico è il dodicesimo presidente della Repubblica Federale tedesca. Appena eletto da gran parte del Parlamento, Steinmeier ha voluto sottolineare quanto bisogna avere coraggio in particolare ora, quando altrove il fondamento della democrazia vacilla. Felice dell’elezione di Steinmeier anche il Presidente del Consiglio italiano Gentiloni che la definisce una bella notizia per l’Italia e per l’Europa. Steinmeier, che succede a Joachim Gauck, è stato eletto con 931 voti. Un risultato clamoroso, considerando che il minimo necessario per l’elezione era appena 631. Il suo nome è piaciuto a molti, non solo ai socialdemocratici, tanto che è stato eletto anche dalla Cdu, dai liberali e da una parte consistente dei verdi. Gli altri candidati presenti oggi hanno preso pochi voti: Christoph Butterwegge sostenuto dalla Linke ha ottenuto 128 voti, Albrecht Glaser, candidato dagli estremisti di destra della Afd 42, Alexander Hold dei Freie Wähler 25 e Engelbert Sonneborn dei Pirati 10. 103 elettori si sono astenuti. Soddisfatta anche Angela Merkel secondo cui Steinmeier riuscirà a guidare la Germania in tempi difficili.

Frank-Walter Steinmeier, nato nel 1956 a Detmold, una città della Renania Settentrionale-Vestfalia, è attivo sulla scena politica tedesca da tantissimi anni. Due volte è stato ministro degli Esteri, una volta ha candidato alle politiche per il ruolo di cancelliere e presso il Bundestag è stato capogruppo della Spd. Un grande diplomatico, molto conosciuto, più popolare di Angela Merkel ed estremamente stimato dai tanti ministri e capi di Governo e di Stato nel mondo. Un socialdemocratico della levatura di Willy Brandt. La Germania ha nuovamente un grande Presidente della Repubblica. Buon lavoro Presidente!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *