Cultura & Società Ultime Notizie

Bolzano. Il lupo ritorna e fa paura. Allarme in val d’Ultimo e in val di Non.

10 Febbraio 2017

author:

Bolzano. Il lupo ritorna e fa paura. Allarme in val d’Ultimo e in val di Non.

Il territorio locale non è adatto all’insediamento del grande predatore.

Si è rivolta al presidente del Consiglio provinciale Roberto Bizzo una delegazione di contadini della val d’Ultimo e l’alta val di Non e gli ha consegnato una lettera indirizzata al Consiglio provinciale in cui esprimono vive preoccupazioni per il ritorno del lupo nei territori boschivi dell’Alto Adige e del Trentino. Le loro apprensioni consistono nel fatto che il Piano del Lupo, che vieta l’ abbattimento del lupo in ambito nazionale, non prevedendo eccezioni di sorta, espone l’agricoltura altoatesina ad una situazione di grave difficoltà. La natura geografica del territorio presenta – hanno spiegato a Bizzo- labili confini tra l’ambiente naturale e ambiente antropizzato presentando, nel caso di insediamento del predatore, pericoli per non solo per gli animali ma anche per la popolazione residente e i turisti.

Bizzo ha promesso che ne parlerà con il presidente del consiglio Gentiloni lunedì prossimo quando lo incontrerà a Roma, e gli spiegherà la particolare situazione del territorio naturale della regione e i pericoli derivanti dalla applicazione locale del Piano Lupo.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *