Esteri Ultime Notizie

Stati Uniti. Venerdì alle 18 ora italiana avrà luogo il giuramento di Donald Trump

18 Gennaio 2017

author:

Stati Uniti. Venerdì alle 18 ora italiana avrà luogo il giuramento di Donald Trump

Previsti vari eventi da domani fino a sabato. 

Venerdì 20 gennaio Donald Trump giurerà come 45esimo presidente degli Stati Uniti d’America. Già domani alle 10:35, ora locale, inizieranno diverse manifestazioni musicali al Lincoln Memorial. Nel pomeriggio il nuovo presidente e il suo vice Mike Pence parteciperanno ad una cerimonia al cimitero di Arlington in onore dei veterani di guerra e verso sera Trump si recerà al Lincoln Memorial. La notte la passerà molto probabilmente alla Blair House, la residenza degli ospiti presidenziali di fronte alla Casa Bianca. Venerdì mattina il presidente eletto, il suo vice e le loro famiglie parteciperanno a sun servizio religioso presso la chiesa episcopale di St. John, nei pressi della Casa Bianca, dove Trump e Melania saranno accolti dal presidente uscente Obama e la sua first lady. In quattro si recheranno come di consueto al Campidoglio in un corteo in macchina. Alle 9:30, ora locale, sul lato ovest del Campidoglio avranno inizio le cerimonie d’insediamento con manifestazioni musicali. È prevista la presenza di membri del Congresso, dei giudici della Corte suprema, diplomatici e del pubblico. Secondo fonti stampa anche gli ex presidenti Jimmy Carter, George W. Bush e Bill Clinton, con la moglie Hillary Clinton saranno presenti alla cerimonia. L’ex presidente H.W. Bush non ci sarà per motivi di salute. L’inno nazionale lo canterà la sedicenne Jackie Evancho, finalista di America’s got talent nel 2010. Successivamente si aprirà la cerimonia del giuramento con letture e preghiere da parte di leader religiosi. Pence presterà giuramento nelle mani del giudice supremo Clarence Thomas. Trump invece reciterà il giuramento davanti al presidente della Corte suprema John Roberts. Un giuramento sulla Bibbia usata anche dal presidente Abraham Lincoln per la sua inaugurazione. Inoltre, il nuovo presidente, come fanno sapere i media, intende giurare anche sulla Bibbia che gli fu data dalla madre nel 1955 al termine della scuola domenicale. Dopo il giuramento, ovvero i giuramenti, il presidente pronuncerà il suo discorso inaugurale. Terminata la cerimonia, Trump e Pence, come previsto, parteciperanno al pranzo offerto dal Congresso al Campidoglio e nel pomeriggio i due percorreranno i 2,4 chilometri che separano il Campidoglio dalla Casa Bianca lungo Pennsylvania Avenue, seguiti da circa ottomila partecipanti alla parata. La giornata dovrebbe terminare all’insegna del divertimento. In tutta Washington sono previsti diversi balli, in particolare i tre balli ufficiali per l’inaugurazione ai quali Trump, il suo vice e le relative mogli sono naturalmente invitati. Sabato 21 mattina, infine, Trump e Pence si recheranno presso la Washington National Cathedral per partecipare ad una cerimonia di preghiera interreligiosa.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *