Pescara. Valanga travolge albergo a Farindola sul Gran Sasso.

19 Gennaio 2017

author:

Pescara. Valanga travolge albergo a Farindola sul Gran Sasso.

Trenta dispersi, due metri di neve complica l’accesso dei soccorritori.

Travolto da una valanga di grandi dimensioni ieri sul Gran Sasso l’hotel “Rigopiano” a Farindola, a 1200 metri di altitudine s.l.m. in provincia di Pescara. La valanga ha scavalcato l’albergo coprendo tutti gli edifici e andando oltre. Trenta persone, tra personale dell’albergo e clienti, sono da quasi 24 ore sotto la neve e le macerie. Ci sono anche dei bambini coinvolti. La prima vittima è stata estratta ma i soccorritori lavorano in condizioni difficilissime. I clienti che si trovavano nell’albergo erano in attesa di essere di abbandonare l’edificio dopo le scosse telluriche che si erano avute in tarda mattinata. Per raggiungere il luogo della sciagura il capo del Soccorso alpino abruzzese Antonio Crocetta ieri sera si è messo in marcia insieme agli altri soccorritori sugli sci, in quanto le strade di accesso all’albergo erano bloccate da due metri di neve, caduta negli ultimi giorni. La valanga si è staccata molto probabilmente a causa delle scosse di terremoto di ieri mattina.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *