Cronaca Ultime Notizie

Trento. Si cerca una soluzione per i posti di lavoro degli addetti alle pulizie delle aree di servizio dell’A22

21 Dicembre 2016

author:

Trento. Si cerca una soluzione per i posti di lavoro degli addetti alle pulizie delle aree di servizio dell’A22

Tempo dieci giorni per salvare i 116 posti di lavoro.

Convocato un incontro dagli assessori Alessandro Olivi e Martha Stocker, con i vertici di A22 e le organizzazioni sindacali.

Continua lo sciopero degli addetti alle pulizie delle aree di servizio dell’A22 e se non sarà trovato una soluzione entro fine anno 116 persone resteranno senza lavoro. Domani, giovedì 22 dicembre, dalle 12.30 una delegazione di lavoratori del Trentino e Alto Adige si troveranno a Trento sotto la sede dell’assessorato provinciale allo Sviluppo economico, in concomitanza con l’incontro convocato dagli assessori Alessandro Olivi e Martha Stocker, con i vertici di A22 le organizzazioni sindacali e le ditte sub-concessionarie. Obiettivo dell’incontro è tentare di individuare una soluzione per salvaguardare l’occupazione. Se da qui alla fine dell’anno non si troverà una via d’uscita ai licenziamenti – gli attuali 116 addetti alle pulizie dipendenti della B&B Service di Lucca –resteranno senza lavoro.

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *