Italia Ultime Notizie

Roma. I due nuovi assessori. Benvenuto di Raggi e le polemiche continuano

1 Ottobre 2016

author:

Roma. I due nuovi assessori. Benvenuto di Raggi e le polemiche continuano

In foto: Virginia Raggi

“Andrea Mazzillo e Massimo Colomban sono i due nuovi assessori della Giunta che collaboreranno con noi per realizzare il programma che avevamo condiviso con i cittadini e che ci ha portato alla guida di Roma”. Lo scrive in un post su Facebook la sindaca di Roma Virginia Raggi.

“Si tratta di due professionisti che hanno deciso di mettere a disposizione tutte le loro competenze per un progetto difficile quanto ambizioso: restituire la Capitale ai romani e a tutti gli italiani”.”L’appassionante storia della sedicente giunta Raggi si arricchisce di un nuovo capitolo: dopo giorni di ricerche spasmodiche, sono stati finalmente individuati i nuovi assessori al Bilancio e alle Partecipate”. Lo afferma Ernesto Carbone della segreteria del Partito democratico in merito alle nomine dell’assessore al Bilancio e alle Partecipate ad opera del sindaco di Roma, Virginia Raggi.

“Il primo è il capo staff della sindaca, già sotto la lente degli iscritti grillini per l’entità del suo compenso. E ci chiediamo: come mai ci è voluto un mese per capire che la soluzione era lì nella stanza accanto, a portata di mano? Il secondo è un imprenditore trevigiano, grande amico, pare, del governatore Zaia. – ha ha continuato Carbone – Insomma, la lottizzazione perfetta: un assessore in quota Raggi e uno in quota Casaleggio, a conferma di una guerra tra correnti che neanche ai tempi del pentapartito”.      

“Auguri di buon lavoro ad entrambi. Speriamo che arrivino almeno al panettone, vista la sorte dei loro predecessori. – ha concluso – E speriamo che finalmente, a tre mesi dalle elezioni, i Cinque stelle comincino a governare la città.

“Massimo Colomban è un imprenditore con una incredibile esperienza, umana e professionale. Ha risanato decine di aziende e risollevato imprese e lavoratori da situazioni complesse. A Roma verrà a mettere ordine nella giungla delle società partecipate, condividendo idee e principi della nostra giunta”. Lo scrive in un post su Facebook la sindaca di Roma Virginia Raggi, che rivolge “un grazie ed un benvenuto ai nostri due nuovi assessori”.

“Si tratta di nomi che ha scelto Virginia Raggi. Ho avuto modo di conoscere per fama l’assessore alle Partecipate, è un imprenditore del Veneto che con le sue aziende ci ha portato in tutto il mondo”. Così il vice presidente della Camera, Luigi Di Maio, interpellato a margine di un incontro sul referendum costituzionale promosso da M5S sui nuovi assessori della giunta comunale di Roma.    “Prendere un imprenditore del Veneto e affidargli la grande sfida del risanamento delle partecipate di Roma è un altro grande segnale”, ha aggiunto.

“Nella scelta dei due nuovi assessori capitolini il Sindaco Raggi ha attinto a piene mani proprio da quei salotti verso i quali, in questi anni, il Movimento 5 Stelle, Beppe Grillo e i vari direttorini pentastellati hanno lanciato strali e anatemi”. Lo scrive in una nota l’esponente del Partito Democratico di Roma, Giovanni Zannola.   ”Siamo sconvolti da tanta improvvisazione e da tale disperazione che ha portato il Sindaco Raggi a scegliere due figure non proprio di primo pelo nel giorno di ulteriori rivelazioni sui rapporti, che sembrerebbero essere stati inquietanti, dell’Assessore Muraro con il sistema di governo dei rifiuti della Capitale -continua Zannola- Nel M5S si aggiunge un’altra tacca all’incoerenza di chi predica bene e razzola male, l’ennesimo schiaffo a tanti loro elettori che si stanno stufando delle chiacchiere dei vari Di Battista e dei Di Maio”, conclude.

Fonte: http://www.tribunapoliticaweb.it/2016/10/01/roma-due-nuovi-assessori-benvenuto-raggi-le-polemiche-continuano/

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *