Cronaca giornale spalla

Bolzano. Affaire Benko, slitta il bando

19 Agosto 2016

author:

Bolzano. Affaire Benko, slitta il bando

Due precondizioni per la pubblicazione del bando

Nulla di fatto ieri in giunta comunale per la pubblicazione del bando europeo per la selezione del soggetto promotore del piano di riqualificazione urbanistica comunemente noto come piano Benko. La prima riguarda un’ulteriore verifica- così ha detto Christoph Baur in conferenza stampa – che Benko abbia effettivamente acquisito la proprietà di almeno il 70% di tutti gli immobili all’interno dell’area interessata.  Tale garanzia, infatti, deve essere data agli altri partecipanti alla gara, in quanto questi dovrebbero fare una cospicua fideiussione per acquisire gli immobili già in possesso del tycoon austriaco. La seconda condizione riguarda la conclusione dell’accordo tra Provincia e Ferrovie dello Stato sulla permuta che assicurerà la disponibilità dell’area ad est della città, dove verrà temporaneamente trasferita la stazione delle autocorriere. Dopodiché lunedì la giunta potrà espletare il bando.
Come è noto i Verdi sono sempre stati strenuamente contrari all’operazione e tale rinvio appare una dilazione concessa a Marialaura Lorenzini non affatto convinta di questa mega-iniziativa urbanistica.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *