Italia Ultime Notizie

Stefano Parisi “no al referendum e a settembre una convention per rilanciare un centrodestra liberale e popolare”

21 Luglio 2016

author:

Stefano Parisi “no al referendum e a settembre una convention per rilanciare un centrodestra liberale e popolare”

“Voglio provare a rigenerare il centrodestra con un programma politico liberale e popolare, alternativo al centrosinistra e concorrente con i Cinquestelle”. Primo passo “una convention programmatica a settembre, a Milano, in cui raccoglieremo idee e proposte”. Lo annuncia Stefano Parisi “Ci saranno persone -spiega- che arrivano dall’università e dal mondo delle imprese, persone che come me vengono da esperienze diverse dalla politica, che abbiano dimostrato di ‘saper fare’. Il mio messaggio è per tutti, anche oltre il perimetro che mi ha sostenuto” alle ultime elezioni a Milano.

“Parlo all’opinione pubblica moderata, che va risvegliata nell’interesse e nella partecipazione. Serve un rinnovamento, una rigenerazione: è quello che voglio ottenere”. “Ho ascoltato il disagio di molte persone, anche di centrosinistra, ma non ho concordato la mia decisione con nessuno”, conclude Parisi.

“Voterò no” al referendum sulle riforme, “perché è figlio di un doppio errore. Primo, di metodo: Renzi ha sbagliato a porre se stesso al centro della votazione e a non essere determinato nella ricerca dell’accordo con l’opposizione sul futuro assetto del Paese. Il secondo errore è nel merito: la riforma è sbagliata”. continua Parisi “Qualunque sia l’esito del voto, il governo -precisa il candidato sindaco del centrodestra alle ultime elezioni a Milano- non deve cadere. Tutte le forze politiche dovrebbero approvare una legge costituzionale che sostituisca il Senato con un’Assemblea costituente. L’Assemblea sarà eletta con metodo proporzionale contemporaneamente alle elezioni politiche, lavorerà per 18 mesi e discuterà delle proposte di riforma -poche e semplici- portate dai partiti. Sarà un vero coinvolgimento degli italiani. Dobbiamo riformare lo Stato in un modo diverso con un accordo tra le parti politiche consapevoli”.
Fonte: http://www.tribunapoliticaweb.it/news-in-evidenza/2016/07/21/32342_stefano-parisi-no-al-referendum-settembre-convention-rilanciare-un-centrodetsra-liberale-popolare/
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *