Cultura & Società Ultime Notizie

Impressionante festa di fede all’inizio della Giornata Mondiale della Gioventù

27 Luglio 2016

author:

Impressionante festa di fede all’inizio della Giornata Mondiale della Gioventù

Ieri al gruppo sudtirolese, che la scorsa settimana si era preparato alla Giornata Mondiale della Gioventù partecipando ai “Giorni di gemellaggio”, si sono aggiunti altri 80 giovani e gli accompagnatori dall’Alto Adige. L’intero gruppo alloggia in una parrocchia, a circa 50 km da Cracovia. Il gruppo, sostenuto dalla grande ospitalità delle famiglie, si muove ogni giorno verso Cracovia per partecipare ai momenti importanti della festa di fede.

Il primo giorno a Cracovia è stato per i giovani un momento in cui conoscere la città, partecipare al programma culturale e soprattutto avere le prime impressioni dello spirito della Giornata Mondiale della Gioventù. Le strade di Cracovia sono colme di giovani provenienti da tutto il mondo che esprimono la loro gioia di poter partecipare a questo grande evento con cori e canti. “Sperimentiamo l’unità nonostante diverse lingue e differenti paesi di provenienza” afferma Christoph Schweigl, colpito dall’atmosfera piacevole e calorosa che si vive in città. Anche il brutto tempo di ieri pomeriggio non ha rovinato l’atmosfera. Proprio all’apertura della XXXI Giornata Mondiale della Gioventù la pioggia ha lasciato il posto al sole e la S. Messa introduttiva con l’Arcivescovo di Cracovia, Card. Stanislaw Dziwisz, è stata una grande festa di fede con quasi 500.000 partecipanti. Il Cardinale Dziwisz è stato per lungo tempo segretario privato di S. Giovanni Paolo II, Papa che ha introdotto la Giornata Mondiale della Gioventù, e le cui reliquie sono state portate solennemente all’inizio della S. Messa.

“Per me la S. Messa è stata un momento commovente poiché ho potuto sperimentare la profondità con cui molti giovani hanno partecipato alla celebrazione eucaristica”, ha affermato Andreas Seehauser, decano di San Candido. Al termine della S. Messa si poteva già percepire l’attesa gioiosa dell’arrivo di Papa Francesco il quale da giovedì a domenica incontrerà i giovani in diverse celebrazioni e li rafforzerà nella fede. Anche il vescovo Ivo Muser, che da oggi è insieme al gruppo sudtirolese a Cracovia, parteciperà al programma della Giornata Mondiale della Gioventù.

3

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *