Politica Ultime Notizie

Huber, “i Piani e Rencio diventino sempre più quartieri vivibili e tutelati dalle forze dell’ordine”

12 Luglio 2016

author:

Huber, “i Piani e Rencio diventino sempre più quartieri vivibili e tutelati dalle forze dell’ordine”

Il Partito Democratico di Bolzano auspica che i Piani e Rencio diventino sempre più quartieri vivibili e tutelati dalle forze dell’ordine come prevede il programma del Sindaco Caramaschi e della maggioranza al governo in città”.

Sempre più segnalazioni da parte di cittadini e cittadine residenti ai Piani, a Rencio e in alcune vie del Centro storico ci mettono di fronte a un problema prostituzione che vogliamo e dobbiamo affrontare, come forza politica e come parte della maggioranza, con decisione e con interventi mirati e urgenti. Spesso l’attenzione è rivolta a serate di “movida” in Piazza Erbe, situazioni affrontate bene da Comune ed esercenti nelle ultime settimane con l’introduzione della security in Piazza. Questa piacevole novità garantisce secondo noi sia un diritto al divertimento di centinaia di bolzanine e bolzanini che il diritto al riposo dei residenti. La questione è pertanto risolta nei suoi aspetti più urgenti e certamente il Governo della città e gli esercenti sapranno continuare il dialogo con i residenti per favorire la quiete ma anche la vita notturna e il commercio, scrive il Capogruppo in Consiglio Comunale di Bolzano del Partito Democratico, nonché Segretario del Circolo Bolzano Centro-Gries Alessandro Huber in una nota.

Maggiore attenzione dovrebbe invece secondo noi meritare la situazione dei Piani e di Rencio, dove le nottate dei residenti sono spesso rese invivibili dalla diffusione della prostituzione, dalle liti tra squillo, dall’insicurezza delle strade dovuta anche alla presenza degli sfruttatori e dei clienti – continua il capogruppo, dichiarando che i Vigili urbani e forze dell’ordine possono poco in queste situazioni spiacevoli vista la legislazione nazionale e ancora meno possono fare i cittadini che giustamente si rivolgono alla politica per un aiuto concreto. Pertanto auspichiamo che la Giunta vada avanti con decisione, mettendo in campo una rinnovata collaborazione con la Questura e con i Vigili Urbani, per combattere il fenomeno della schiavitù sessuale e garantire ai bolzanini di tutti i Quartieri delle serene nottate estive, mettendo in campo le misure che il Sindaco Caramaschi ha già previsto nel suo programma di governo: cultura, presidio, sicurezza anche con telecamere e maggiore illuminazione. La città viva è garante della sicurezza, della vivibilità e della serenità. Insieme all’Assessore al sociale e alla cultura e al Sindaco intendiamo procedere con proposte mirate, economiche e rapide per venire incontro ai cittadini tutelando i Piani e Rencio, dichiara ancora Huber, ricordando come il Consiglio Comunale nella scorsa consiliatura si fosse già espresso favorevolmente per una introduzione di regolamento deterrente per i clienti che richiedesse al Sindaco Spagnolli e alla Giunta di provvedere con una ordinanza.

Proponiamo pertanto che si riparta da qui e si vadano a colpire i clienti e gli sfruttatori nel modo più efficace possibile, conclude il capogruppo.

Di seguito la proposta di Mariateresa Tomada, mozione emendata n.44/2012, delibera n.60 12.09.2013

1  3

5  6274

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *