Politica Ultime Notizie

Prima seduta della nuova Giunta Comunale di Bolzano

17 Giugno 2016

author:

Prima seduta della nuova Giunta Comunale di Bolzano

Il Sindaco Caramaschi ha firmato il decreto di nomina del vice Sindaco e delega di funzioni agli Assessori

Prima seduta in Municipio della nuova Giunta Comunale di Bolzano guidata dal Sindaco Renzo Caramaschi che, dopo aver ottenuto il via libera dal Consiglio Comunale con l’approvazione del documento programmatico di Consiliatura 2016-2020, stamane ha dapprima firmato il decreto di nomina del vice Sindaco nella persona di Christoph Baur (SVP), quindi  il decreto di delega di funzioni ai membri della Giunta ovvero Monica Franch (PD), Maria Laura Lorenzini (Verdi),Angelo Gennaccaro (Io sto con Bolzano), Sandro Repetto (PD) e Luis Walcher (SVP).

Incontrando i giornalisti nel corso della prima conferenza stampa del nuovo esecutivo, il Sindaco Caramaschi ha sottolineato che quella di stamane è stata essenzialmente una riunione di carattere tecnico-organizzativo, per stabilire modalità e metodi di lavoro. Operativamente la Giunta Comunale si riunirà il lunedì mattina, con conferenza stampa pomeridiana nel post seduta.
Sindaco e Assessori hanno poi risposto alle numerose domande poste dai giornalisti su vari temi e argomenti, tracciando così un ampio quadro degli obiettivi a breve,medio e lungo termine della nuova amministrazione cittadina.

Queste in dettaglio le deleghe assegnate dal Sindaco Caramaschi ai componenti della nuova Giunta Comunale.

Al Vice Sindaco e Assessore Christoph Baur, è delegata la trattazione degli affari nelle materie:
– Pianificazione e Sviluppo del Territorio;
– Attività economiche e concessioni
– Turismo e Marketing Cittadino
A tali effetti assume la qualifica di Vice Sindaco.

unnamed (1)
Il Vice Sindaco Christoph Baur

All’ Assessora Monica Franch, è delegata la trattazione degli affari nelle materie:
– Personale comunale: stato giuridico ed economico, regolamento e pianta organica, assunzione, trasferimenti e pensionamenti, relazioni sindacali;
– Affari Generali
– Statistica e tempi della città;
– Scuola, Scuola materna, istruzione pubblica e attività para- ed extrascostastiche;
– Attività ricreative e del tempo libero
– Soggiorni climatici per anziani autosufficienti, Estate Bambini e Estate Ragazzi
A tali effetti assume la qualifica di Assessora al Personale, alla Scuola ed al Tempo libero

unnamed (2)
L’Assessora Monica Franch

All’Assessora Maria Laura Lorenzini , è delegata la trattazione degli affari nelle materie:
– Ambiente
– Giardineria comunale
– Mobilità e traffico
– Progettazione del Verde
– Piano Co2, Energia e Geologia
– Pari opportunità
A tali effetti assume la qualifica di Assessora all’Ambiente, alla Mobilità e alle Pari Opportunità

unnamed (3)
L’Assessora Maria Laura Lorenzini

All‘Assessore Angelo Gennaccaro, è delegata la trattazione degli affari nelle materie:
– Servizi Demografici (Anagrafe, Stato Civile, Elettorale)
– Giovani
– Decentramento e coordinamento dei Consigli di Quartiere
– Sport
A tali effetti assume la qualifica di Assessore ai Giovani, Sport e alla Partecipazione

unnamed (4)
L’Assessore Angelo Gennaccaro

All’Assessore Sandro Repetto, è delegata la trattazione degli affari nelle materie:
– Politiche sociali
– Servizi cimiteriali e pompe funebri
– Farmacie comunali
– Cultura
– Patrimonio, estimo ed espropri
– Politiche della casa e case comunali
A tali effetti assume la qualifica di Assessore alle Politiche Sociali, alla Cultura ed al Patrimonio

unnamed (5)
L’Assessore Sandro Repetto

All’Assessore Luis Walcher, è delegata la trattazione degli affari nelle materie:
– Lavori pubblici
– Prevenzione / Sicurezza e Protezione Civile
– Appalti e Contratti
– Vigneto comunale
A tali effetti assume la qualifica di Assessore ai Lavori Pubblici e alla Protezione Civile.

unnamed (6)
L’Assessore Luis Walcher

Sono escluse dalla delega le attribuzioni del Sindaco, quale Ufficiale del Governo e le altre funzioni attribuite dalla legge al Sindaco senza facoltà di delega, nonché quelle che il Sindaco mantiene in capo a sé medesimo, nelle materie di seguito sintetizzate:
– Avvocatura comunale
– Polizia Municipale
– Organizzazione e formazione
– Innovazione, trasparenza e legalità
– Programmazione, controllo di gestione e sistema informativo
– Gestione e sviluppo delle tecnologie
– Amministrazione delle Risorse finanziarie
– Controllo sulle Partecipate
– Economato
– Toponomastica e Odonomastica
– Centro della Pace
– Rapporti con l’Università, l’Eurac, eventuali convenzioni per collaborazione e ricerche
– ogni altra competenza non compresa tra quelle precedentemente elencate

Sono fatte salve altresì, in quanto non espressamente delegate, le funzioni attribuite al Sindaco dagli articoli 19,20,21 e 22 del vigente Statuto comunale.

Al Vice Sindaco è riconosciuto il diritto di essere consultato per quanto concerne il controllo sulle Società partecipate.

L’Assessore alla Cultura è tenuto ad acquisire l’intesa con l’Assessore Walcher per quanto concerne il finanziamento delle istituzioni culturali tedesche e delle manifestazioni culturali a favore del gruppo linguistico tedesco.

 

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *