Politica Ultime Notizie

Bolzano, Salvini, ma non solo, per chiudere la campagna elettorale di “Uniti per Bolzano”

6 Maggio 2016

author:

Bolzano, Salvini, ma non solo, per chiudere la campagna elettorale di “Uniti per Bolzano”

Oggi un incontro su “Bz città dello sport” 

“Bolzano può cambiare dopo il malgoverno degli ultimi anni“, ha detto Salvini che ieri con un comizio in Piazza municipio ha chiuso la campagna elettorale della Lega. A fianco di Salvini, sul palco, il candidato sindaco Mario Tagnin, proposto dalla lista unitaria del centrodestra Uniti per Bolzano, (espressione di Alto Adige nel cuore, Forza Italia, Unitalia) e Lega, e l’eurodeputata Elisabetta Gardini che ha curato fin dagli inizi la candidatura di Tagnin.

Altro incontro di Tagnin oggi, questo non politico ma di tutt’altro genere. Con i candidati della lista Fabrizio Vadori e Gianfranco Piccolin, Tagnin ha incontrato il presidente dell’Hockey Club Bolzano Dieter Knoll per chiarire alcune problematiche sulla pratica dell’hockey su ghiaccio ed in particolare sulla gestione del Palaonda. Il candidato sindaco Mario Tagnin ha ribadito l’importanza della pratica sportiva quale metodo educativo e ma anche come elemento di crescita economica della nostra città. Nell’incontro è stata delineata la centralità di “Bolzano città dello sport “come uno dei punti qualificanti del programma amministrativo di “Uniti per Bolzano”. E stata assicurata al presidente dell’Hockey Club Bolzano la massima attenzione alle esigenze di consolidamento e di sviluppo di HCB, in particolare per quanto concerne la futura realizzazione della seconda pista-ghiaccio all’interno del complesso del Palaonda.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *