Politica Ultime Notizie

Bolzano. RAI e CNA lanciano l’hashtag Twitter #BrenneroMerci

18 Aprile 2016

author:

Bolzano. RAI e CNA lanciano l’hashtag Twitter #BrenneroMerci

Bolzano. RAI e CNA lanciano l’hashtag Twitter #BrenneroMerci

L’Italia non va lasciata sola“, dichiara al Parlamento Europeo Manfred Weber presidente del gruppo Ppe

Mentre si intensificano le iniziative delle organizzazioni di categoria per arginare eventuali conseguenze del paventato blocco austriaco dei migranti al Brennero, anche al Parlamento europeo la questione continua ad essere tra gli argomenti all’ordine del giorno. Manfred Weber, presidente del gruppo Ppe al Parlamento europeo, in seguito all’incontro con il presidente della Provincia autonoma di Bolzano Arno Kompatscher, ha infatti dichiarato che l’Italia non va lasciata sola e che “ognuno deve fare la sua parte“. L’Austria ha gia fatto molto, ha detto  Manfred Weber, “ma al Brennero per il momento non si registrano flussi che giustificano una sospensione di Schengen. Bruxelles deve fare la sua parte per consentire l’applicazione del mandato delle Nazione unite contro gli scafisti“, ha detto il presidente del gruppo Ppe al Parlamento europeo.

Sul paventato blocco austriaco al Brennero oggi scende in campo anche l’associazione dei trasportatori di CNA, l’Unione provinciale degli Artigiani e delle Piccole Imprese della provincia di Bolzano, che partecipa all’iniziativa concordata in seno al Comitato Scientifico della Rivista Tir del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, d’intesa con Radio24. L’iniziativa consiste nel lancio dell’hashtag Twitter #BrenneroMerci così da sensibilizzare l’opinione pubblica sui rischi di un blocco o di un rallentamento dei traffici al Brennero. Nell’hashtag confluiranno in un’unica voce tutte le testimonianze, i commenti e le segnalazioni di chi percorre o fa percorrere il Brennero per trasportare o far trasportare merci. La redazione di Radio 24 le raccoglierà e le rilancerà per tenere informati gli ascoltatori attraverso le due trasmissioni della Rai dedicate al mondo dei trasporti: Container, in onda ogni sabato alle h.13.15, e #Autotrasporti, ogni lunedì alle h.13.

Il Brennero – rileva la CNA-Fita – è un crocevia fondamentale per il collegamento logistico con il Nord Europa. dal Brennero transitano 6000 veicoli al giorno per 42 milioni di tonnellate di merci ogni anno, di cui il 70% su gomma. I controlli rigidi previsti dall’Austria ai propri valichi e che verranno applicati anche al trasporto industriale porteranno rallentamenti nel flusso delle merci e ripercussioni su tutta la filiera produttiva e distributiva, oltre a costi per le imprese di autotrasporto che peseranno sul consumatore finale. Un veicolo industriale fermo costa infatti a un’azienda circa 60 euro l’ora: ciò significa che un ritardo di sole 2 ore comporterebbe un aumento medio dei noli del 10%”.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *