Sport Ultime Notizie

NERUDA, DOMENICA LO SCOGLIO PIACENZA

5 Dicembre 2015

author:

NERUDA, DOMENICA LO SCOGLIO PIACENZA

BOLZANO. Per quanto difficile e per quanto dall’altra parte della rete ci siano sempre e comunque mostri sacri del volley per il Neruda è venuto il momento di mettere in saccoccia qualche punto. Belle prestazioni e applausi hanno accompagnato il Suedtirol Bolzano dopo la partita di Cremona contro la Pomì Casalmaggiore persa per 3-1, ma giocata in equilibrio. Ora, però, è il momento che anche la classifica sorrida e domenica alle 17.00 bisognerà andare a cercare di muoverla sul taraflex del PalaNorda di Piacenza contro la Nordmeccanica. Altro giro, altra pretendente allo scudetto. Fino ad oggi le ragazze di coach Bonafede non hanno sfigurato contro le favorite per lo scudetto (buone gare, nonostante le sconfitte, contro Casalmaggiore e Novara, vittoria di fronte a Conegliano), ma il trend ora va confermato con il duo Piacenza-Modena alle porte.

SUEDTIROL BOLZANO. La regia della squadra altoatesina cascherà ancora sulle giovani spalle della catalana Newsome che al PalaRadi ha impressionato con 7 punti (4 di grande furbizia con tocchi di seconda) considerando i problemi fisici che continuano a perseguitare Brcic. L’opposto sarà la brasiliana Mari, chiamata a un riscatto dopo la prova opaca contro le tricolori (7 punti, 21% in attacco e difficoltà in difesa). Una garanzia, invece, sembra la mano pesante di Martinez, ancora una volta top scorer di squadra nell’ultima partita con 19 punti. Al centro attenzione a una Garzaro in grande spolvero con 15 punti contro la Pomì, 2 muri e una serie di primi tempi che nel primo set hanno messo davvero in difficoltà le casalasche (cresce l’intesa con Newsome). Con lei tra le centrali ci sarà Manzano. Sull’altra banda ecco la croata Ikic, anche lei non perfetta nell’ultima partita in fase di ricezione (presa di mira con 40 battute avversarie addosso), ma comunque capace di mettere in cascina 10 punti. Con la maglia di libero Paris che a Cremona, da ex, ha ricevuto con il 61% di positive e il 39% di perfette. Importante, come sempre, l’aiuto che può arrivare dalla panchina: Lazic ha fatto una comparsa contro la Pomì (un punto con un lungo linea chirurgico) e insieme a Waldthaler sarà l’alternativa alle schiacciatrici. Boscoscuro è una garanzia per qualsiasi cambio nella zona del libero, Veglia è la centrale pronta a buttarsi nella mischia e Bertolini la carta jolly.

NORDMECCANICA PIACENZA. Quarta in classifica a sole due lunghezze da Casalmaggiore Piacenza arriva da una bella vittoria per 3-1 sul campo della Foppapedretti Bergamo. Nonostante l’assenza per infortunio delle due stelle Meijners e Ognjenovic le lombarde rimangono un team pericolosissimo. La diagonale di Gaspari, dunque, è costruita su Petrucci e Pascucci. La prima ha distribuito egregiamente il gioco nell’ultima partita (centrali a nozze), la seconda è stata la miglior realizzatrice di squadra con 13 punti e il 34% in attacco. Buono anche l’apporto delle altre due schiacciatrici Marcon (11 punti, 46% in attacco) e Sorokaite (11 punti per l’azzurra che, però, ha una percentuale molto bassa all’11%). Pezzi importanti di match anche per l’altra banda Valeriano che ha messo in cascina altri 2 punti. La coppia di centrali è Belien-Bauer: attenzione soprattutto alla prima che a Bergamo ha stampato 1 muro e 11 punti d’attacco. Più in difficoltà Bauer che è rimasta all’asciutto sulla casella muri e di realizzazioni ne conta 3. Buona la ricezione del libero Leonardi al 71% di positive e 32% di perfette. Completano il roster il secondo libero Poggi e la schiacciatrice Taborelli.

IL PUNTO DI A1. La grande ammucchiata in testa alla classifica potrebbe sgranarsi un poco in occasione di questa quart’ultima giornata del girone d’andata. Alle viste, oltretutto, ci sono i posizionamenti per la Coppa Italia. La capolista Pomì Casalmaggiore sarà impegnata sul difficile campo di Scandicci e il rischio è che possa pagare qualcosa in termini di stanchezza contro un team sempre piuttosto pungente. Dietro sono pronte con il tovagliolo al collo la Igor Gorgonzola Novara che ospiterà, da favorita, la Unendo Yamamay Busto Arsizio e l’Imoco Volley Conegliano impegnata nell’anticipo di sabato alle 18.30 contro Liu Jo Modena. Sicuramente questo il big match di giornata. Nordmeccanica Piacenza se la vedrà con il Neruda mentre in coda sono in programma altri due scontri diretti interessanti tra Metalleghe Sanitars Montichiari e Foppapedretti Bergamo e il Club Italia che ospita Il Bisonte Firenze.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *