Esteri Ultime Notizie

Hillary Clinton rivendica agli Stati Uniti la creazione della guerriglia islamista per combattere Assad

16 Novembre 2015

author:

Hillary Clinton rivendica agli Stati Uniti la creazione della guerriglia islamista per combattere Assad

In un’intervista rilasciata a Jeffrey Goldberg del giornale web “The Atlantic” Hillary Clinton dichiara il fallimento dell’iniziativa di voler creare una guerriglia anti Assad efficace e credibile, formata da un vasto raggruppamento sociale che si estende dall’area islamista, cioè dell’attivismo politico a quella secolarista. Come sostenuto dall’ex segretario di Stato americano nell’intervista il progetto è fallito a causa dell’eccessivo attendismo del Presidente degli Stati Uniti, sfuggendo di mano. Dichiara che gli Stati Uniti hanno fatto un importante lavoro contro l’ex URSS ma anche di aver sbagliato in America Latina e nel Sud-est asiatico. Interessante la posizione di Clinton nei confronti di Israele in relazione ai rapporti con i palestinesi. Israele secondo la Clinton ha il diritto di difendersi per contrastare i missili dei palestinesi e quindi Netanyahu avrebbe agito in modo corretto. Senza tanti giri di parole la Clinton afferma che “la colpa per quello che sta accadendo è di Hamas” e conclude, affermando che Obama dovrebbe prendere esempio da Netanyahu, ricordando che se si fosse agito in Siria allo stesso modo, oggi non ci sarebbero i combattenti della Jihad, che invece sono sfuggiti di mano all’America, diventando un pericolo per il Medio Oriente, per l’Europa e perfino per gli Stati Uniti.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *