Cultura e società Ultime Notizie

UPAD, BOLZANO. LE CELLULE STAMINALI, NON SONO PIU’ UN OGGETTO MISTERIOSO

7 Ottobre 2015

author:

UPAD, BOLZANO. LE CELLULE STAMINALI, NON SONO PIU’ UN OGGETTO MISTERIOSO

Si parlerà di cellule staminali oggi all’Upad nell’ambito dei “MERCOLEDI’ DELLA SALUTE E DELLA PREVENZIONE”. Relatrice Ariela Benigni, capo dipartimento di Medicina Molecolare dell’Istituto di Ricerca Mario Negri , di Bergamo, di cui è segretaria scientifica.

Con questa conferenza prende l’avvio un ciclo di incontri che ha lo scopo di chiarire alcuni aspetti che caratterizzano il futuro della medicina. Ogni giorno vengono annunciate sui media straordinarie scoperte in ambito medico che avrebbero una immediata ricaduta risolutiva sulla salute dei cittadini. Invece non è così. La maggior parte delle scoperte, infatti, fa parte del grande mosaico della ricerca che ha bisogno di molto tempo per essere usufruibile sul piano clinico. L’impiego delle cellule staminali rappresenta una delle più promettenti terapie utilizzabili in futuro. La dott.ssa Ariela Benigni spiegherà cosa sono, come funzionano, e per quali patologie è utile il loro impiego.
Al suo team sono dovute importanti scoperte scientifiche come l’aver chiarito i meccanismi responsabili dell’insorgenza e della progressione delle mallattie renali. La dott.ssa Benigni è stata tra i primi studiosi a utilizzare con successo la terapia genica per prevenire il rigetto del trapianto nell’animale senza ricorrere a farmaci. Attualmente si occupa di medicina rigenerativa con l’obiettivo di studiare come le cellule staminali possano curare le malattie renali e di comprendere come il rene sia capace di rigenerarsi
L’appuntamenbto è oggi pomeriggio alle 18,30 presso la sede dell’Upad a Bolzano, in via Firenze ,51.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *