Politica Ultime Notizie

Impalcature “perenni” in viale Druso di Bolzano, Della Ratta chiede spiegazioni al Sindaco

23 Agosto 2015

author:

Impalcature “perenni” in viale Druso di Bolzano, Della Ratta chiede spiegazioni al Sindaco

Nel nuovo programma della Giunta é indicato chiaramente che si intenderà intervenire per rimuovere quei cantieri aperti da anni in città, al fine di far prevalere l’interesse pubblico – scrive il consigliere del PSI Claudio Della Ratta in una nota, comunicando che ha presentato un’interrogazione al Sindaco circa un cantiere stabile da almeno 15 anni su una porzione di costruzione in viale Druso di Bolzano.

Di seguito l’interrogazione del consigliere

Al Sindaco
del Comune di Bolzano

All’Assessore all’Urbanistica e all’Assessore alla Mobilità
del Comune di Bolzano

INTERROGAZIONE n.19/2015 : lavori bloccati con presenza di impalcature stabili in viale Druso

Premesso che
• in viale Druso a ridosso della Piazza Adriano – tra la Questura di Bolzano Ufficio atti amministrativi di viale Druso 46 ed il palazzo delle Poste all’incrocio con viale Duca d’Aosta – è presente da diversi anni un cantiere denominato “Sistema Direzionale Adriano” della ditta Habitat (Habitat Progetti);
• le concessioni edilizie relative ai lavori previsti, suddivise su più lotti, sono piuttosto datate e risalgono alla fine degli anni novanta (licenza 433/99 del 16.12.1999 – licenza 300/97 del 22.11.2000 – licenza 446/2001 del 27.06.2002);
• i lavori in argomento sono in corso da diversi anni e da circa 15 anni sono presenti, a ridosso dello stabile in ristrutturazione, lato viale Druso, delle ingombranti impalcature che limitano l’utilizzo del marciapiede adiacente.

Considerato che
• tale situazione di precarietà crea degrado e notevoli disagi ai cittadini che transitano a piedi lungo viale Druso;
• a ridosso di dette impalcature è presente una fermata degli autobus e che le impalcature stesse, essendo ormai stabili, limitano da diverso tempo la possibilità di dotare la fermata di apposita pensilina, atta ad offrire ai passeggeri in attesa protezione e riparo;
• non dovrebbe essere prevista, dal regolamento edilizio, la possibilità di mantenere un tale duraturo blocco dei lavori di costruzione, pena la decadenza della concessione rilasciata.

Tutto ciò premesso e considerato, chiedo
• di essere messo a conoscenza in merito alle problematiche che ostano la prosecuzione dei lavori;
• quali siano le reali previsioni temporali relative al completamento dell’opera ed all’eliminazione delle ingombranti impalcature.

Claudio Della Ratta

Consigliere Comunale a Bolzano

Come previsto dall’art.14 del Regolamento, si richiede risposta scritta entro 15 giorni dal ricevimento dell’interrogazione.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *