Politica Ultime Notizie

Della Ratta, “una nota contro le assurde critiche di immobilismo (che non troverà spazio dato conta solo ciò che lamenta l’opposizione)”

13 Agosto 2015

author:

Della Ratta, “una nota contro le assurde critiche di immobilismo (che non troverà spazio dato conta solo ciò che lamenta l’opposizione)”

Evidentemente il caldo riscalda gli animi di alcuni esponenti dell’opposizione, e favorisce esternazioni forse fuori luogo.

Tra mozioni di sfiducia minacciate e non presentate (una mozione di sfiducia si considera presentata quando ha a corredo le necessarie firme di un quarto dei consiglieri, altrimenti rimane una inutile dichiarazione d’intenti), tra improbabili confronti con forme di governo di paesi molto più piccoli, tra esternazioni sul silenzio del sindaco e della sua maggioranza in questo periodo ferragostano, un cittadino attento alla cronaca di Bolzano crede di trovare un’amministrazione allo sbando ed una città in crisi.

Mentre non è affatto così. Gli uffici sono attivi. Le scuole e gli asili riapriranno. I bus funzionano. Gli appalti proseguono. Gli anziani vengono seguiti. Le strutture pubbliche vengono costruite o rinnovate. I parchi vengono curati. Le multe vengono comminate. Le strutture sportive vengono assegnate alle società e utilizzate dagli atleti. I deboli ottengono le doverose attenzioni. Le barriere architettoniche vengono rimosse. Gli eventi culturali vengono proposti. I rifiuti vengono raccolti. etc.etc.

Mi domando ad esempio con che coraggio si dica che la città è ferma.

Ricordo che Bolzano, negli ultimi 10 anni, ha saputo reagire alla crisi globale, mantenendo standard di vita e di servizi che raramente si riscontrano in altre città d’Italia.

Bolzano era e, nonostante la crisi resta, una delle prime città in Italia per qualità della vita, e questo, che è innegabile, è avvenuto anche grazie all’ottimo lavoro della nostra amministrazione

Migliorare si può sempre ma, nonostante le talvolta legittime critiche, partiamo da una situazione consolidata di generale benessere cittadino che vede il capoluogo ai vertici delle varie rilevazioni collegate alla qualità della vita.

E’ vero che in questo momento vi è un problema politico di governabilità, ma questo si risolverà in un modo o nell’altro, nel prossimo mese di settembre, nel contempo la città va avanti, dato che in questa fase l’incertezza politica non interferisce sulla vita quotidiana.

A chi dice che il Consiglio non si è mai riunito in questo periodo, ricordo che lo scorso anno in luglio ci si è riuniti solo tre volte (a fronte delle quattro del corrente anno) e si sono affrontate solo mozioni (a differenza dei temi importanti di quest’anno) e lo scorso agosto solo due (quest’anno ci si ritroverà una volta).

Nulla di nuovo sotto il sole quindi, solo qualche esternazione inutile di troppo.

Claudio Della Ratta

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *