Politica Ultime Notizie

Mozione verde approvata: Per WLAN, telefonia mobile e radiazioni varrà il principio di cautela

10 Giugno 2015

author:

Mozione verde approvata: Per WLAN, telefonia mobile e radiazioni varrà il principio di cautela

Il Consiglio provinciale ha approvato oggi la mozione verde  WLAN, telefonia mobile e radiazioni: valga il principio di cautela
La Giunta ha così ricevuto l’incarico, ampiamento condiviso di:

  1. sostituire, ovunque sia possibile in scuole, asili, ospedali, case di cura e di riposo e in altre strutture pubbliche,  gli impianti già esistenti con impianti a più bassa emissione di radiazioni  e di utilizzare gli impianti esistenti solo
    quando sia certo che l’uso ne sia limitato nel tempo e nello spazio e dove sia possibile attivare una gestione manuale.
  2. costituire un gruppo di lavoro incaricato di valutare le nuove tecnologie e il loro carico di radiazioni. Il gruppo dovrà chiarire quali tecnologie a basse emissioni possano essere usate anche con una prospettiva futura per la telefonia mobile, l’Internet mobile e la protezione civile.
  3. Allo stesso modo dovranno essere valutati gli effetti degli effetti degli strumenti telematici su alunne e alunni ed esaminate anche le giuste modalità d’uso ai fini di un buon apprendimento;  Sulla base dei risultati la Giunta elaborerà delle misure adeguate per la tutela della salute e di un sano apprendimento.
  4. lanciare una campagna d’informazione e sensibilizzazione sui possibili rischi per la salute soprattutto di nascituri, bambini e giovani, e su un uso selettivo e consapevole di telefoni cellulari, smartpohne e WLAN. Un ruolo importante lo hanno i mezzi di trasporto pubblici, nei quali l’uso contemporaneo di molti telefoni cellulari può portare a un drastico aumento delle radiazioni e dunque a rischi per la salute. Per tale campagna di informazione e sensibilizzazione verranno utilizzati i minischermi dei treni locali altoatesini.

Cons. prov.

Brigitte Foppa
Hans Heiss
Riccardo Dello Sbarba

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *