Politica Ultime Notizie

Sinistra Ecosociale, “noi no, non scompariremo perché crediamo in una politica diversa”

13 Maggio 2015

author:

Sinistra Ecosociale, “noi no, non scompariremo perché crediamo in una politica diversa”

Sarebbe facile unirsi al coro di chi canta vittoria per la conferma del seggio in consiglio comunale, o per il fatto che i voti ottenuti sono cresciuti in maniera significativa. Innanzitutto desideriamo ringraziare chi ha scelto la nostra lista e ci ha permesso di confermare il nostro candidato uscente. La fiducia in noi risposta non sarà una vuota parola: ci impegniamo a riempirla di dialogo e ascolto rispetto alle legittime esigenze delle cittadine e dei cittadini della città.

Come Sinistra Ecosociale vogliamo, inoltre, riflettere su questa tornata elettorale: l’ennesima, purtroppo, nella quale subito dopo la pubblicazione dei voti e la conta dei seggi è iniziato il mercato degli accordi, degli apparentamenti, dei calcoli su un sindaco tedesco e un vice sindaco italiano, sul numero di assessori per gruppo etnico, sulla quota di potere da spartire dai vari partiti in base ai voti e ai seggi ottenuti. L’esperienza conta poco, a quanto pare, e quelli che nelle scorse settimane si sono visti alla riscoperta della città, nei gazebi, nei quartieri o in città a organizzare bicchierate e feste per ottenere voti, scompariranno per altri cinque anni nel chiuso delle stanze dei bottoni a gestire e spartirsi contributi, appalti, incarichi, poltrone.

Noi no, non scompariremo perché crediamo in una politica diversa. Perché siamo di Sinistra, una Sinistra impegnata per il lavoro, un’economia sana, la trasparenza, l’interetnicità, la multiculturalità. Resteremo attivi in una città che meriterebbe ben altro che non le divisioni etniche, il potere fine a sé stesso, i contributi spartiti per lingua, la cultura divisa fra italiani e tedeschi, tra fortunati e meno fortunati.

Era e rimane il nostro programma di Sinistra Ecosociale: e questo è quello che cercheremo di fare nel nostro impegno politico e nel dialogo con le cittadine e i cittadini che vorranno unirsi a noi per riscrivere una città diversa, comunicano i responsabili della lista civica in una nota.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *