Cultura & Società Ultime Notizie

Rovereto, domenica 17 maggio 2015 ore 11.00 Matinée in Casa Mozart con la pianista GIULIA ROSSINI

3 Maggio 2015

author:

Rovereto, domenica 17 maggio 2015 ore 11.00 Matinée in Casa Mozart con la pianista GIULIA ROSSINI

Associazione Mozart Italia

Rovereto, domenica 17 maggio 2015 ore 11.00 Matinée in Casa Mozart GIULIA ROSSINI, pianoforte

Programma

 

LUDWIG VAN BEETHOVEN (1770-1827)

Sonata op.27 n.1 in Mi bemolle Maggiore

Andante – Allegro molto e vivace – Adagio con espressione – Allegro vivace

Sonata op.27 n.2 in do diesis minore

Adagio sostenuto – Allegretto – Presto agitato

WOLFGANG AMADEUS MOZART (1756-1791)

Sonata KV 545 in Do Maggiore

Allegro – Andante – Rondò

*** 

Prossimi appuntamenti

Sabato 30 maggio 2015 ore 17.00 – Rovereto, Sala Filarmonica

POMERIGGIO CON I MOZART BOYS&GIRLS

Domenica, 21 giugno 2015 ore 11.00- Rovereto, MATINÉE IN CASA MOZART

TAIKI NAKAMURA –pianoforte

***

Nata a Milano il 28 aprile 1993, GIULIA ROSSINI si è diplomata in pianoforte presso il Conservatorio di musica di Milano, dove studia sotto la guida della professoressa Silvia Rumi, con 10 e lode e menzione speciale. Attualmente frequenta anche l’Accademia Internazionale ”Incontri col maestro” di Imola, nella classe di Leonid Margarius.

Ha seguito masterclass tenute da Paul Badura-Skoda, Stefano Fiuzzi, Ilya Poletaev, Paolo Bordoni, Riccardo Risaliti, Alberto Baldrighi, Malcolm Bilson, Anna Kravtchenko, Boris Petrushansky, Lang Lang, Mark Solé-Leris, Basinia Schulman , Idil Biret, Dmitri Bashkirov, Joel-François Thiollier.

Ha vinto il primo premio in diversi concorsi per giovanissimi talenti; successivamente il primo o il secondo premio di molti concorsi nazionali; infine il primo premio in importanti concorsi internazionali. Nel 2012 ha ricevuto il Premio Forziati, destinato ai migliori allievi del Conservatorio di Milano e si è classificata al primo posto del Premio Venezia, riservato ai migliori neodiplomati.

Ha tenuto concerti, come solista e con l’orchestra, in diverse sedi della sua città, tra cui la Sala Verdi e la Sala Puccini del Conservatorio, la Triennale, l’Auditorium Verdi, le Università Cattolica, Statale e Popolare, il Museo Diocesano e il Ridotto dei Palchi del Teatro alla Scala; in capoluoghi italiani (La Fenice e Malibran di Venezia, Teatro Massimo di Palermo, Bologna, Rovigo, Padova, Orvieto, Torino….) e stranieri (Valberg, Lugano, Londra, New York).

Ha suonato per Bologna Festival, Festival MITO, Estiva Lugano, Cremona Pianoforte, per la Fazioli Concert Hall e la Steinway Hall di Londra.

Nel 2009 ha debuttato presso la Sala Verdi eseguendo il concerto in re minore per pianoforte e orchestra di F.Mendelssohn-Bartholdy e nel 2012 alla Carnegie Hall di New York, in quanto vincitrice del I premio della sezione “professional adults” del Bradshaw and Buono International Piano Competition, e alla Fenice di Venezia, in quanto vincitrice del Premio Venezia. Del 2013 è il ritorno alla Sala Verdi con il secondo concerto per pianoforte e orchestra di SaintSaëns.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *