Cultura & Società Ultime Notizie

La nuova Biblioteca Don Bosco, al Firmian, si presenta ai bolzanini

12 Novembre 2014

author:

La nuova Biblioteca Don Bosco, al Firmian, si presenta ai bolzanini

Porte aperte sabato 15 novembre dalle ore 15.00

La nuova bella sede della storica biblioteca Don Bosco di via Piacenza viene presentata ai cittadini a partire dalle ore 15.00, con una apertura straordinaria al sabato pomeriggio, visite guidate, intrattenimento per bambini e famiglie, ed un buffet per tutti. Appuntamento in piazza Montessori nel quartiere Firmian.

Il Comune di Bolzano crede molto in questo progetto, sia per la qualità che potrà aggiungere alla vita nel nuovo quartiere, sia perché viene a rappresentare una razionalizzazione del sistema delle biblioteche cittadine.
La biblioteca Don Bosco aperta nel 1965, era una delle più vecchie biblioteche succursali bolzanine (solo la Novacella è stata aperta prima, nel 1960), ma, pur rappresentando un punto di riferimento importante per il quartiere, soffriva di una sede ormai inadeguata e, visto lo sviluppo urbanistico degli ultimi anni, anche di una collocazione non più ottimale.

Il quartiere Don Bosco è il secondo della città per popolazione (27.000 abitanti) e con una superficie di 4,28 chilometri quadrati ha una densità abitativa inferiore solo al quartiere Europa Novacella, ma mentre il quartiere Europa Novacella è il più “vecchio” della città, il quartiere Don Bosco con un’età media di 42,98 anni è uno dei più giovani, con una percentuale di over 65 nettamente inferiore alla media cittadina (23%).

La nuova biblioteca, realizzata dai Lavori Pubblici della Città di Bolzano e progettata dagli architetti Matteo Scagnol per la parte architettonica e Tiziano Noselli per gli arredi, si integra nel complesso della scuola Alexander Langer, della quale mantiene la luminosità che deriva dalle grandi vetrate ed il senso di calore dato dall’ampio utilizzo del legno per gli interni, e offrirà degli spazi ampi, gradevoli e confortevoli per chi vorrà usufruirne. In particolare gli arredi, con le numerose poltrone, i cuscini, e le altre “sedute informali” sono pensati per invitare i lettori ad una sosta in un ambiente piacevole, senza limitarsi al tempo necessario per il prestito.

Disposta su due piani, per complessivi ca. 500 mq. di superficie utile, a piano terra si trovano l’atrio d’ingresso con il bancone del prestito, le postazioni internet, l’area della narrativa ed uno spazio per i bambini più piccoli. Al piano superiore invece i giornali, l’area della saggistica ed un grande spazio bambini e ragazzi, con un locale appositamente loro dedicato.
Proprio la sezione dedicata ai giovani sarà uno dei punti di forza della nuova biblioteca, non solo per la dotazione particolarmente ricca di libri, ma anche in virtù della collaborazione con l’adiacente scuola Alexander Langer.

In biblioteca si potranno trovare ca. 17.000 volumi, in italiano e tedesco, 6 quotidiani e 16 riviste, ma anche la possibilità di navigare in Internet con le postazioni fisse, il WiFi libero e gratuito e, a breve, novità come il prestito dei film su DVD

Porte Aperte in Biblioteca Don Bosco/Firmian
Sabato 15 novembre dalle ore 15.00

unnamed (1) unnamed (3) unnamed unnamed (2) unnamed (4)
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *