Politica Ultime Notizie

Brugger: “nelle scuole materne tedesche si apprende poco l’italiano”

25 Novembre 2014

author:

Brugger: “nelle scuole materne tedesche si apprende poco l’italiano”

“Intendenza scolastica indietro rispetto a quella italiana”

“Nelle scuole materne di lingua tedesca poco viene fatto per l’apprendimento della seconda lingua” A denunciarlo è Cornelia Brugger, insegnante nella scuola materna di lingua tedesca e componente della segreteria provinciale del Partito Democratico dell’Alto Adige.

“Nei territori di periferia – prosegue Brugger – nonostante le numerose richieste provenienti dai genitori, queste vengono disattese sebbene le disposizioni della Provincia vadano in direzione contraria. L’infanzia è l’età migliore per imparare le lingue in generale e la seconda lingua nello specifico. Tutto questo si può attuare senza un aumento di personale e senza un aggravio della spesa. Sarebbe , infatti, possibile, mettere in atto uno scambio con le insegnanti delle scuole materne italiane, come si fa già con il personale delle scuole d’infanzia sempre italiane. Un impegno dell’Intendenza scolastica italiana che, purtroppo, non si riscontra in quella tedesca”.

Per l’esponente dei Democratici “è grave la situazione nei paesi e nelle valli in quanto non vi sono possibilità di approcciarsi alla lingua italiana. Questo comporta che molti ragazzi non conoscono la seconda lingua e hanno difficoltà a superare l’esame di bilinguismo. E’, quindi, necessario fare al più presto un piano per l’apprendimento della seconda lingua nelle scuole materne di lingua tedesca”.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *