Musica e teatro non-stop a Bressanone

10 Ottobre 2014

author:

Musica e teatro non-stop a Bressanone

Presentato Forum Cultur 2014 – 2015

L’iniziativa “Forum Cultur” si presenta ormai come uno dei principali punti di riferimento per quanto riguarda la promozione di eventi culturali a Bressanone con un calendario che da ben dieci anni propone spettacoli ed esibizioni di altissimo livello presso il Forum Bressanone. Anche quest’anno sono in programma una serie di spettacoli teatrali quali opere ed operette, concerti di musica leggera e musica classica. Nel 2005, il Kulturverein Brixen Musik, l’associazione Pro Cultura, il Forum Bressanone e il Comune di Bressanone hanno lanciato questo progetto ambizioso che riunisce sotto un unico tetto i principali attori culturali della città: Kulturverein Brixen Musik, Pro Cultura, le bande musicali di Bressanone e Monteponente, il Männergesangverein Brixen e molti altri. A loro si aggiungono le organizzazioni attive a livello provinciale come il Teatro Stabile Bolzano, il Teatro La Ribalta, il Südtiroler Kulturinstitut, la Komödie Brixen e la Liederszene Südtirol. “Forum Cultur” costituisce inoltre un ponte importante tra spettacoli teatrali di lingua tedesca ed italiana, tra rappresentazioni divertenti e opere impegnative. “Il progetto ha l’obiettivo di svegliare in ognuno di noi la voglia di cultura”, ha detto Konrad Eichbichler riferendosi a tutti i protagonisti presenti alla conferenza stampa per la presentazione della stagione 2014/2015. Un obiettivo che sembra essere stato ampiamente raggiunto come dimostra il grande interesse non solo da parte della popolazione brissinese, ma di tutta la Valle d’Isarco. Soddisfatti anche il Sindaco Albert Pürgstaller e il Vice-Sindaco Gianlorenzo Pedron che hanno sottolineato l’importanza dell’iniziativa per l’agenda culturale della città.

Quali spettacoli ci aspettano?

La stagione 2014/2015 offre un programma davvero ricco e variegato con ben 30 manifestazioni e si apre il prossimo 15 ottobre con uno spettacolo teatrale del rinomato “Deutsches Theater Berlin”. Lo spettacolo si inserisce nel filone delle iniziative promosse dal Südtiroler Kulturinstitut – fino a maggio 2015 saranno complessivamente cinque le opere capolavoro presentate al Forum Bressanone. Il Teatro Stabile di Bolzano, invece, porterà in scena spettacoli in lingua italiana, fra l’altro “La vita che ti diedi” di Luigi Pirandelli e “Tartuffe” di Molière, due opere molto famose. I concerti del Kulturverein Brixen Musik si svolgeranno all’insegna della musica classica: a salire sul palco, tra gli altri, l’artista bressanonese Maria Beatrice Cantelli con Cecilia Bernardini, Iris Hagen e Stefano Guarino (“Non solo Mozart”) il 4 novembre e i Singphoniker che in occasione del concerto di Capodanno il 5 gennaio 2015 presenteranno musica vocale dal Rinascimento al Pop. Nel corso della stagione oltre al Kulturverein Brixen Musik anche Pro Cultura presenterà una serie di concerti di alto livello del repertorio classico, tra cui un concerto Gospel, un musical, un Gran Galà dell’Opera e la “Petite Messe sollennelle” di Gioacchino Rossini.

Come ogni anno il programma comprende anche il concerto di Santa Cecilia e il concerto di Primavera delle bande musicali di Bressanone e Monteponente. A questi si aggiunge l’operetta della Komödie Brixen che è ormai un punto fisso nel programma e attira numerosi appassionati del genere. Quest’anno verrà presentata la famosa opera “Una notte a Venezia” di Johann Strauss.

Ovviamente non mancheranno gli appuntamenti divertenti che ci daranno occasione di ridere insieme. Il prossimo 21 novembre si esibirà il cabarettista Thomas Hochkofler e poi, a Carnevale 2015, ci aspetta il tradizionale “Stadtlerlochn” del MGV Brixen.

unnamed

Foto – in occasione della presentazione del programma: il Vicesindaco Gianlorenzo Pedron, Mario Castiglioni (Pro Cultura), Leo Ploner (Komödie Brixen), Georg Mühlberger (Südtiroler Kulturinstitut), Alessandra Scorrano (Comune di Bressanone), Patrick Silbernagl (ASM Bressanone), Petra Untermarzoner (Forum Bressanone), Wolfgang Plank (ASM Bressanone), Josef Lanz (Kulturverein Brixen Musik), Konrad Eichbichler (Kulturverein Brixen Musik), il Sindaco Albert Pürgstaller

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *