Politica Ultime Notizie

Il modello Casanova

17 Ottobre 2014

author:

Il modello Casanova

L’Assessore all’Urbanistica Pasquali ha accompagnato professionisti del settore in una visita guidata nel nuovo quartiere

Organizzato dall’INU, l’Istituto Nazionale di Urbanistica e dall’INU Alto Adige stamane il quartiere Casanova a Bolzano è stato visitato e studiato da architetti, urbanisti e tecnici provenienti da tutta Italia. A guidare il gruppo di professionisti tra gli edifici e le infrastrutture dell’ultimo nato tra i grandi rioni cittadini, l’Assessore all’Urbanistica del Comune Maria Chiara Pasquali.
Una giornata iniziata per il gruppo con il trasferimento in treno dal centro cittadino alla stazione Casanova, quindi la visita al quartiere.
“Uno dei progetti maggiormente innovativi nel panorama nazionale” ha ricordato l’Assessora Pasquali. “Bolzano anche da questo punto di vista si è confermata laboratorio di idee e proegettualità, soprattutto nel settore delle politiche residenziali con particolare riferimento alla qualità ambientale, al recupero energetico, a soluzioni innovative e integrate per quanto riguarda ad esempio la mobilità e le infrastrutture di servizio. Una sorta di “modello” il Casanova, esportabile e replicabile anche in altre realtà territoriali, non solo per quanto riguarda l’edilizia residenziale pubblica, ma anche per quella agevolata e quella privata”.
L’Assessora Pasquali ha anche a colto l’occasione per presentare al gruppo di ospiti il cantiere del costruendo lotto C sempre al Casanova.  Dopo la visita nel quartiere, nel pomeriggio nella sede comunale l’approfondimento ed il confronto per il gruppo INU, nell’ambito di una sorta di work-shop dedicato alle modalità di sviluppo territoriale dei nuovi quartieri cittadini.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *