Cultura & Società Ultime Notizie

Casa della Pesa: Weigh Station for Culture

3 Ottobre 2014

author:

Casa della Pesa: Weigh Station for Culture

Il programma del mese di ottobre

Questo il programma del mese di ottobre a Casa della Pesa: Weigh Station for Culture
6/10 ore 19
Muse & Mattoni
Primo incontro del gruppo di Gestalt Empowerment professionale per la creatività. (Iscrizione entro 1.10)

Presso la Weigh Station for Culture si formerà il primo gruppo di Gestalt Empowerment professionale dedicato agli artisti, creativi ed operatori culturali e a coloro che sono alla ricerca del “proprio lavoro” nel campo della cultura e della creatività. I partecipanti del gruppo “Muse & Mattoni” si sosterranno vicendevolmente per dare forma ai propri sogni, per trovare il coraggio di credere al proprio pensiero laterale e a dare vita a nuovi progetti meno convenzionali. “Muse & Mattoni” aiuta a focalizzare e a potenziare le risorse dell’individuo tramite il gruppo.

6-12/10
Filmfestival della Montagna
Durante tutta la settimana Weigh Station for Culture ospita sulla pedana e negli spazi interni le iniziative del Film Festival della Montagna di Trento.
Culture.

7/10 ore 18.00
Premiazione del concorso “3 personaggi in cerca di… Dolomiti Supersummer”
In collaborazione con “Trento Film Festival”
Momento conclusivo del progetto che durante l’estate ha coinvolto le 12 valli del Dolomiti upersummer, impegnate a realizzare le propria “storia” dolomitica.

8/10 ore 20.30
Proiezione: Il Trento Film Festival in Piazza
In collaborazione con “Trento Film Festival”
“Spice Girl” di Peter Mortimer, USA, 25′
Le enormi pareti selvagge della Taghia Gorge, in Marocco

10/10 ore 20.30
Proiezione: Il Trento Film Festival in Piazza
In collaborazione con “Trento Film Festival”
“35” di Nasa Koski, Austin Siadak, Matt Van Biene, USA 2013, 5′
Arrampicare significa sfidare se stessi, le proprie paure: riscoprire istinti ancestrali
“Loslassen” di Walter Franz, Germania, 2013, 23′
La storia dell’Arwa Spire, la cima indiana raggiunta dall’alpinista Roger Schaeli nel 2012

11/10 ore 18.00
Feel the Place | Goodplacebadplace in mostra – Giornata del Contemporaneo 2014
Mostra + presentazione pubblicazione con Hannes Egger e Massimiliano Gianotti
In occasione della Giornata del Contemporaneo 2014 gli spazi espositivi della Weigh Station for Culture ospitano una mostra che racconta la storia di Goodplacebadplace. In quell’occasione Hannes Egger e Massimiliano Gianotti, rispettivamente ideatore e curatore del progetto, presenteranno la pubblicazione che chiude la prima fase del progetto. Goodplacebadplace, avviato nel 2012, è la prima geografia emozionale dell’Alto Adige. Consiste in una mappatura del territorio in chiave emotiva attraverso un approccio partecipativo. L’obiettivo è conoscere la relazione che intercorre tra luoghi e persone e approfondire la percezione individuale e collettiva rispetto al territorio.

14/10 ore 18
Dalla fotografia alla fototerapia
Presentazione + talk con Silva Rotelli
Silva Rotelli, fotografa e laureata in Psicologia, propone in un’ottica junghiana una (ri)valutazione della fotografia quale mezzo terapeutico e catalizzatore di un dialogo tra coscienza e inconscio. Parlerà della Fototerapia, cenni storici, autori, tecniche e condividerà l’esperienza dei progetti realizzati con gli abitanti della città di Bolzano durante il Festival delle Resistenza Contemporanee (Family Book, Le Grandi Azioni), e del progetto internazionale di fotografia “Io.SoNo.Io.” intrapreso con gli adolescenti di diversi Stati e Culture. Durante il talk ci racconterà del suo percorso artistico e formativo che ha unito due professioni in una nuova.

15/10 ore 18
Bilancio sociale di un progetto culturale
Seminario + talk con Marco Caputo
Organizzare eventi culturali significa creare valore: per chi li organizza, per chi produce cultura, per chi li utilizza o ne fruisce, per chi li sostiene e sponsorizza, per chi li ospita. Tale valore è composto sia da dimensioni tangibili e concrete (flussi di visitatori, risorse economiche impiegate e ricevute, persone occupate, indotto economico per il territorio, ecc.) sia da dimensioni “intangibili” (opportunità per i giovani, scambi e networking, qualità e originalità della proposta, sviluppo della creatività, visibilità, ecc.), che spesso rappresentano la vera mission di quell’evento. Essere in grado di analizzare e comunicare questa capacità di generare valore per il territorio rappresenta, oggi più che mai, una sfida ed un’opportunità. Il modo per farlo esiste: è la rendicontazione sociale o bilancio sociale dell’evento, una metodologia attraverso cui si riesce a monitorare e comunicare l’uso delle risorse, i risultati ottenuti, la correttezza della gestione e dei comportamenti assunti rispetto agli obiettivi. Marco Caputo presenterà principi di fondo, motivazioni, modalità ed esempi pratici per realizzare e comunicare con efficacia il bilancio sociale di un evento culturale. Deloitte è una delle principali aziende di consulenza a livello mondiale di rendicontazione sociale.

16/10 ore 19
“Mancarsi” Diego De Silva
Incontro con l’autore Diego De Silva, in collaborazione con Stadtlesen.
Diego De Silva fa un passo a lato, si allontana dalle irresistibili vicende di Vincenzo Malinconico e ci regala una semplice storia d’amore. Semplice per modo di dire, perché la scommessa è tutta qui: nel nascondere la profondità in superficie, nel tratteggiare desideri e dolori, speranze e rovine, con poche parole essenziali, dritte e soprattutto vere. Perché, come diceva Fanny Ardant ne La signora della porta accanto, solo i racconti scarni e le canzoni dicono la verità sull’amore: quanto fa male, quanto fa bene. Solo lí si cela l’assoluto. Cosí De Silva prende i suoi due personaggi e li osserva con pazienza, li pedina, chiedendoci di seguirlo – e di seguirli – senza fare domande. (In lingua italiana)
17-18/10
Laboratorio di Fundraising per la cultura
Workshop professionalizzante in collaborazione con Fondazione Fitzcarraldo, a cura di Massimo Coen Cagli (iscrizione: info@weighstationforculture.bz.it)
Il workshop organizzato da Weigh Station for Culture in collaborazione con Fondazione Fitzcarraldo offre la chiara e completa visione di cosa sia il fundraising e di che cosa comporti una sua adozione professionale all’interno di un’organizzazione. A cura di Massimo Coen Cagli. Non solo una rassegna delle tecniche, ma soprattutto una chiara visione di come approcciare in modo strategico e professionale la materia del fundraising nel contesto di un’organizzazione culturale, piccola o grande che sia, famosa o sconosciuta. Il corso è rivolto non solo al mondo non profit ma anche a quel crescente numero di operatori della pubblica amministrazione, dei servizi e delle imprese culturali che devono realizzare progetti sociali e per la collettività, dovendo reperire le risorse economiche necessarie a sostenerli.

20/10 ore 18
David Celia + DJ
(Acoustic , Folk, Canada) in collaborazione con Poison for Souls
David Celia è uno degli artisti più indipendenti e versatili di Toronto.
Start: 18:00, Showtime: 19:30
21/10 ore 18.00
Scrivere e pubblicare: Come nascono le storie?
Incontro + talk con Giovanni Accardo, in collaborazione con Fondazione UPAD
Ispirazione, invenzione, creazione. Come nasce un romanzo o un racconto? Come si trasforma una persona in personaggio?

23/10 ore 18.00
Gianpaolo Arena: Landscape Stories
Presentazione rivista online “Landscape Stories” + talk con Gianpaolo Arena
Gianpaolo Arena, editore del magazine online di fotografia contemporanea internazionale “Landscape Stories” che ha fondato nel 2010 racconta la sua esperienza. Gianpaole Arena, architetto e fotografo sviluppa progetti di ricerca su tematiche ambientali, documentarie e sociali. Il suo interesse si rivolge verso la fotografia di architettura, il paesaggio urbano, l’uso della fotografia come indagine del territorio antropizzato e le relazioni sulle molteplici identità che caratterizzano luoghi e persone. Presso Weigh Station ci racconterà della sua esperienza di coordinatore di campagne fotografiche sul territorio, workshops (Massimo Siragusa, Bruno Ceschel-SP, Raimond Wouda, Valerio Spada, Francesco Jodice, Simon Roberts, Vincenzo Castella), progetti editoriali (Adolescence book, Balere) ed espositivi (Photissima Festival Torino, 2012, Sifest 2014, 21er Haus, Vienna, 2014). Dal 2013 è curatore del progetto CALAMITA/À, una piattaforma di indagini e ricerche sui territori del Vajont.

24/10 ore 18.00
Scrivere e pubblicare: Come pubblicare un libro
Incontro + talk con Gulio Mozzi, in collaborazione con Fondazione UPAD
Con Giulio Mozzi, scrittore, consulente editoriale, insegnante di scrittura. Un viaggio nel mondo dell’editoria tra self publishing, libri a pagamento, contratti per esordienti, truffe e grandi promesse.

(Lun 27/10 | L’aperitivo del fotografo)
Riservato al gruppo di lavoro dei fotografi
La tavola di lavoro dell’anteprima per i fotografi si riunisce un’altra volta per continuare lo scambio di esperienze e favorire la discussione della fotografia in regione. L’appuntamento è stato un desiderio espresso dai partecipanti dell’anteprima per conoscersi, unirsi, sostenersi e creare nuove reti di lavoro.

29/10 ore 18
Vernissage mostra fotografica: Valentina Casalini
Mostra fotografica + talk con Valentina Casalini
Inauguriamo la mostra di Valentina Casalini, giovane fotografa trentina, che espone il lavoro “Another Side” realizzato nella periferia di Urbino. Prendendo spunto dal film “Eclisse” di Michelangelo Anonioni l’autrice riprende con uno sguardo metafisico strade, case e spazi notturni. L’architettura urbana è un labirinto e l’osservatore si ritrova a cercare riferimenti per collocare il luogo ripreso. Nelle immagini della fotografa tutto è sospeso come in un frame di un film. Valentina Casalini condividerà con il pubblico la sua esperienza attraverso workshop con Erica McDonald, Maggie Steber (New York) e Guido Guidi (Savignano).

30/10 ore 18.00
Tra illustrazione e serigrafia
Talk con Oscar Odd Diodoro + dimostrazione tecnica serigrafica
Durante l’incontro Oscar Diodoro presenterà la sua attività di illustratore e del perché e come è approdato al mondo della serigrafia. Parlerà a livello generale dei passaggi principali e dei materiali di questa tecnica di stampa in un’ottica DIY, artigianale e artistica. Ci sarà poi una dimostrazione pratica, un telaio preparato in precedenza, darà la possibilità ai presenti di stampare su carta.

Per ulteriori approfondimenti: http://www.weighstationforculture.bz.it/

Foto: Casa della Pesa

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *