Politica Ultime Notizie

Il presidente Kompatscher incontra il Wirtschaftsring

11 Settembre 2014

author:

Il presidente Kompatscher incontra il Wirtschaftsring

La nuova legge sugli appalti, la riforma dell’amministrazione, la volontà di puntare sempre più su investimenti mirati anziché sul sistema dei contributi a pioggia. Questi gli argomenti principali dell’incontro del 10 settembre fra il presidente Arno Kompatscher e i vertici del Südtiroler Wirtschaftsrings.

La delegazione degli operatori economici di lingua tedesca era guidata dal presidente Philipp Moser, e Kompatscher ha illustrato le misure che la Giunta provinciale metterà in campo nei prossimi mesi per quanto riguarda la politica economica. “La nostra priorità – ha spiegato il presidente altoatesino – è quella di dare gli impulsi necessari a far crescere l’economia e, di conseguenza, a mantere un livello di occupazione stabile. Ci stiamo muovendo, ad esempio, anche a livello di opere pubbliche, con l’aumento degli investimenti nell’edilizia stradale nonostante un bilancio sempre più magro”.

Uno stimolo importante all’economia, secondo Arno Kompatscher, sta inoltre arrivando dalla scelta di anticipare il bonus fiscale decennale per gli interventi di ristrutturazione. “Abbiamo già ricevuto quasi 200 domande – ha spiegato – per un’ammontare totale vicino ai 6 milioni di euro”. Oltre a ciò, la Giunta sta anche lavorando ad una nuova legge sugli appalti “che consenta di espletare le gare nella maniera meno burocratica possibile”, ha aggiunto Kompatscher.

Molto, naturalmente, dipende dallo stato di avanzamento delle trattative con Roma per il finanziamento dell’autonomia, ma secondo il presidente della Provincia un passo fondamentale da compiere è quello di riorganizzare l’amminstrazione. “In questo modo – ha sottolineato Arno Kompatscher – si potranno gestire le risorse a disposizione in maniera più efficiente, senza abbassare gli standard di qualità dei servizi offerti”.

Modus operandi simile anche per le quattro società pubbliche che operano nel settore economico, ovvero Alto Adige Marketing, BLS, TIS ed EOS. “La decisione di fondo sull’accorpamento in un’unica società è già stata presa – ha concluso il presidente altoatesino – entro la fine dell’anno verranno analizzate tutti i dettagli per poter poi entrare nella fase operativa di revisione del sistema”.

Arno Kompatscher e il presidente del Wirtschaftsring Philipp Moser – Foto USP/ohn

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *