Politica Ultime Notizie

Vertice Giunta Provinciale di Bolzano-parti sociali

23 Agosto 2014

author:

Vertice Giunta Provinciale di Bolzano-parti sociali

I disegni di legge omnibus sono stati illustrati a Bolzano dalla Giunta provinciale alle parti sociali e ai membri delle Commissioni legislative. “Sono arrivate proposte e anche critiche, ma alla fine sono certo che questo scambio ha contribuito a migliorare l’iter legislativo”, ha riassunto il presidente Arno Kompatscher.

Le proposte di legge omnibus approvate nelle ultime sedute di Giunta provinciale investono ambiti che richiedono alcuni interventi con carattere di urgenza: amministrazione, urbanistica, energia, economia, finanze, edilizia abitativa, politiche sociali, famiglia e sanità. Il presidente Kompatscher e gli assessori Tommasini, Theiner, Achammer, Stocker, Deeg, Mussner hanno voluto incontrare a Palazzo Widmann le parti sociali per approfondire i disegni di legge – illustrando ciascuno gli emendamenti di propria competenza – nel solco della politica del dialogo con sindacati e categorie economiche avviato a inizio legislatura. Invitati e presenti all’incontro anche i membri delle commissioni legislative chiamati prossimamente ad esaminare i ddl in Consiglio provinciale ma coinvolti da subito nella discussione su osservazioni, proposte e critiche: “È una strada che potremo percorrere anche in futuro”, ha detto il presidente Kompatscher.

In apertura Kompatscher ha ricordato che la Giunta ha inaugurato una nuova prassi evitando di procedere a modifiche di legge attraverso la Finanziaria. La consapevolezza dell’esigenza di interventi nell’immediato ha portato quindi alla definizione delle leggi omnibus “che sono quattro ma nelle quali abbiamo cercato di limitarci alle misure ritenute urgenti, all’abrogazione di norme considerate superate e alla semplificazione”, ha sottolineato Kompatscher precisando che “i temi sostanziali e complessi verranno affrontati singolarmente, quindi materia per materia, con specifiche leggi”.

Al termine dell’incontro, durato oltre due ore, il Presidente della Provincia ha parlato dii una discussione costruttiva: “Sono arrivati stimoli, proposte e naturalmente anche critiche, considerato che in molti ambiti, con le risorse in calo, dobbiamo rivedere il lavoro e diventare più efficienti.” I contributi delle parti sociali sono stati registrati anche dalle Commissioni legislative e potranno essere valutati ora in Consiglio provinciale: “È lo scopo di questi incontri aperti, che non sono fine a se stessi. La Giunta li promuove perchè vuole avere leggi ben fatte”, ha detto Kompatscher. Un risultato più facile da raggiungere attraverso il coinvolgimento delle parti sociali, “perché nelle associazioni e nei sindacati vi sono esperti che possono aiutarci sulla strada di una legislazione migliore e più aderente alla pratica”, ha concluso Kompatscher.

Foto: La Giunta provinciale durante il vertice con le parti sociali (Copyright: USP/mb)

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *