Cultura & Società Ultime Notizie

Servizio meteo: i dati di un’estate eccezionalmente fresca

29 Agosto 2014

author:

Servizio meteo: i dati di un’estate eccezionalmente fresca

Domenica si chiude l’estate meteorologica, che passerà agli archivi del clima in Alto Adige come una delle meno calde stando ai dati riassuntivi del Servizio meteo provinciale. A Bolzano quest’estate si sono registrati solo 23 giorni (in media sono 48) con temperature sopra i 30 gradi. La giornata più fredda nel fondovalle: la mattina del 17 agosto a Dobbiaco e Monguelfo con 1,5 gradi.

Estati con valori simili si sono verificate in Alto Adige nel 1997 e nel 1977. Quest’anno, sintetizzano gli esperti del Servizio meteo provinciale, le temperature estive sono rimaste di circa un grado Celsius sotto la media nel lungo periodo degli ultimi trent’anni. Giugno è stato ancora relativamente caldo, ma a luglio e soprattutto in agosto le temperature si sono abbassate rispetto al normale e le giornate di sole sono calate di circa un terzo rispetto al 2013. A Bolzano i giorni con temperature sopra i 30 gradi sono stati solo 23 (la media estiva è di 48, l’anno scorso furono 52). Le giornate più calde dell’estate si sono registrate tra l’8 e il 10 giugno con 34,8 gradi a Bolzano, Bressanone e Ora. La giornata più fredda quella del 17 agosto, quando al mattino a Dobbiaco e Monguelfo sono stati toccati 1,5 gradi. In alta quota il valore più basso (meno 9 gradi) a Cima Beltovo (3330 m) nel gruppo dell’Ortles il 1° giugno.

Le precipitazioni estive non sono state uniformi: più 30% in Venosta, meno 10% in val d’Isarco e alta val d’Isarco. Le giornate di pioggia sono state comunque superiori alla media: in 37 giorni d’estate su 92 è caduto almeno un millimetro di acqua. Il Comune più bagnato è stato San Martino in Passiria (495 millimetri di pioggia tra il 1° giugno e il 29 agosto), quello più asciutto Bronzolo (251 mm). Relativamente pochi i temporali estivi: complessivamente il Servizio meteo ha registrato solo 17mila fulmini, la metà dell’estate 2013. Ad approfittare delle condizioni meteo eccezionali sono in particolare i ghiacciai, che dopo un inverno ricco di neve hanno potuto beneficiare di un’estate fresca.

Gli esperti meteo sottolineano che anche per l’autunno non sono possibili previsioni affidabili, ma uno sguardo alla statistica lascia ben sperare: in media a Bolzano settembre regala ancora 17 giornate d’estate (con temperature sopra i 25 gradi). Le previsioni meteo attuali per l’Alto Adige sono disponbili online ogni giorno all’indirizzo www.provincia.bz.it/meteo e sulla nuova app “Meteo Alto Adige” gratuita per Android e iOS (iPhone, iPad).

In foto: Estate eccezionalmente fresca e con tempo coperto quella che si sta per concludere (Copyright – USP/ispettorato forestale Silandro)

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *