Politica Ultime Notizie

Merano: fissate le nuove rette della scuola materna e le tariffe della mensa scolastica

30 Agosto 2014

author:

Merano: fissate le nuove rette della scuola materna e le tariffe della mensa scolastica

Nella sua seduta di ieri l’esecutivo ha deciso di adottare l’indice VSE (Valore situazione economica) al posto del l’indice ISEE (Indicatore della situazione economica equivalente) per la determinazione delle rette di frequenza delle scuole materne e delle tariffe delle mense scolastiche.

La Provincia autonoma di Bolzano ha adottato l’indice VSE (Valore situazione economica), collegato alla dichiarazione unificata di reddito e patrimonio (DURP) per regolamentare l’accesso agevolato alle prestazioni e ai servizi sociali, sanitari e scolastici. Questo nuovo sistema, che include la valutazione del reddito ma anche del patrimonio del richiedente, garantisce iter procedurali più trasparenti, un’adeguata attività di controllo e quindi permette anche di assicurare aiuti mirati a chi effettivamente ne ha più bisogno. Nella sua seduta di ieri l’esecutivo ha deciso di adottare l’indice VSE al posto del l’indice ISEE (Indicatore della situazione economica equivalente) per la determinazione delle rette di frequenza delle scuole materne e delle tariffe delle mense scolastiche, che per il nuovo anno scolastico 2014/2015 sono state adeguate al tasso di inflazione e così definite:

Rette di frequenza scuole materne:

Orario normale: 54 euro. Con indice VSE inferiore a 1,25: 23 euro; con indice VSE superiore a 1,75: 76 euro.

Orario prolungato: 63 euro. Con indice VSE inferiore a 1,25: 27 euro; con indice VSE superiore a 1,75: 90 euro.

Sono previste ulteriori riduzioni per il secondo e il terzo figlio.

I costi del servizio scuole materne (a Merano le sezioni sono complessivamente 56) ammontano, per il 2013, a 1,9 milioni euro, e sono coperti per il 21,5% dai genitori, per il 67,80% dal Comune e per il 10,7% dalla Provincia.

Tariffe refezione scolastica

Scuole elementari e medie: 3,60 euro a pasto. Con indice inferiore a 1,75: 2,40 euro a pasto.

Scuole superiori: 4,80 euro a pasto. Con indice VSE inferiore a 1,75: 3,60 euro a pasto.

Scolari/e e studenti/esse non residenti a Merano non potranno usufruire di riduzioni e pagheranno le seguenti tariffe mensa:

Scuole elementari e medie: 3,60 euro a pasto.

Scuole superiori: 4,80 euro a pasto.

I costi del servizio di refezione scolastica (nel 2013: 1,2 milioni di euro) vengono coperti per il 43% dalle famiglie, per il 24% dal Comune e per il 33% dalla Provincia.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *