Cronaca Ultime Notizie

Cuochi altoatesini da Kompatscher: più attenzione alla formazione

9 Agosto 2014

author:

Cuochi altoatesini da Kompatscher: più attenzione alla formazione

Nei bandi di gara pubblici puntare maggiormente sulla formazione professionale e non solo sull’esperienza di lavoro: questa la richiesta illustrata dai vertici dell’Associazione cuochi Alto Adige (SKV) nell’incontro a Bolzano con il presidente della Provincia Arno Kompatscher, che ha assicurato l’elaborazione di uno specifico modello di bando di gara assieme al Consorzio dei Comuni.

Guidati dai presidente Reinhard Steger, i vertici dell’Associazione cuochi altoatesini ha fatto visita a Palazzo Widmann al presidente Kompatscher, competente per il settore nella Giunta provinciale. La richiesta principale della categoria è stata quella di una maggiore considerazione, nei bandi di gara pubblici, della formazione professionale rispetto all’esperienza di lavorom che finora risulta invece tra i criteri principali di valutazione. L’Associazione cuochi sostiene che in tal viene a mancare una certa sicurezza giuridica, in quanto la valutazione ricadrebbe in primo luogo nella discrezionalità della commissione.

Il presidente Kompatscher ha sottolineato che la promozione di un’adeguata formazione professionale resta un elemento essenziale, “è la chiave per la qualità, un obiettivo prioritario.” Il Presidente ha pertanto assicurato che intende elaborare con il Consorzio dei Comuni un modello uniforme di bando di gara nel quale alla formazione venga attribuito il peso che merita. Sempre in tema, i cuochi altoatesini hanno accennato al prossimo Campionato mondiale dei mestieri e Kompatscher ha confermato che la Giunta sostiene la partecipazione dell’Alto Adige alla rassegna internazionale che offre la ribalta a giovani talenti dell’artigianato, occasione di preziosi scambi professionali e aumento della motivazione personale.

Kompatscher con il presidente dei cuochi altoatesini Steger (Foto: USP/ohn)

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *