Nasce al TIS il Gruppo sull’efficienza energetica in produzione

31 Luglio 2014

Nasce al TIS il Gruppo sull’efficienza energetica in produzione

Dieci aziende si mettono insieme per affrontare il mercato dell’efficienza energetica

Nasce al TIS innovation park il Gruppo di Lavoro sull’efficienza energetica nella produzione. Le dieci aziende altoatesine partecipanti vogliono affrontare insieme il mercato nazionale ed estero, creare un collegamento con la politica e le amministrazioni, scambiarsi informazioni e sensibilizzare le piccole e grandi aziende sulla tematica. La nascita del gruppo di lavoro è stata promossa e coordinata dall’Area Energia & Ambiente del TIS.

Non tutte si conoscevano tra loro, ma adesso le dieci aziende del settore dell’efficienza energetica vogliono unire le proprie forze per fare business insieme; non è solo il mercato locale quello a cui ambiscono, bensì anche quello nazionale ed estero e principalmente quello germanofono, molto più sensibile a queste tematiche. «Il gruppo è naturalmente aperto ad accogliere altre aziende» spiega Stefano Dal Savio, coordinatore del Gruppo di Lavoro e manager dell’Area Energia & Ambiente del TIS innovation park, che continua: «grazie al Gruppo di Lavoro raccoglieremo le esigenze delle aziende e le trasformeremo in attività concrete». Ma non è solo il business che le ha spinte a riunirsi: nell’ambito del Gruppo di Lavoro, infatti, potranno comprendere meglio le opportunità e gli obblighi della nuova direttiva europea sul tema (Direttiva 2012/27/UE). La direttiva prevede, tra le altre cose, delle analisi sui consumi energetici obbligatorie per le grandi aziende produttive che l’Unione Europea caldeggia anche per le piccole e medie imprese.

Per capire se il mondo produttivo altoatesino sarebbe interessato a migliorare l’efficienza energetica nei propri stabilimenti, l’Area Energia & Ambiente ha condotto un sondaggio a cui hanno risposto 40 aziende sia grandi che medie e piccole dei settori edilizia, agroalimentare, meccanico e del mondo agricolo: «La maggior parte delle aziende che hanno risposto ha già adottato provvedimenti in tema di efficienza energetica ed è quindi un passo più avanti di altre» continua Dal Savio «queste vogliono investire nei prossimi anni e, per la maggior parte di loro (80%), l’efficienza energetica è ritenuta importante per la competitività». A chi invece non ha fatto interventi manca la conoscenza dei consumi energetici, il know-how sulle tecnologie per l’efficienza energetica o pensa che i tempi di ammortamento di investimenti sull’efficienza energetica siano troppo lunghi. «Queste e altre aziende non ancora  sensibili alla tematica rappresentano per le aziende del neo-nato Gruppo di Lavoro un terreno ideale su cui far crescere il business» conclude Stefano Dal Savio.

Le dieci aziende del Gruppo di Lavoro sono: Ingenieurteam Bergmeister, Kälte Klima Röhler, Enavig, Eneralp, Energy Saving Technology EST, Syneco, Leitner Electro, Elektra, Veil Energy ed Energytech Ingenieure. Del Gruppo di Lavoro “Efficienza energetica nella produzione”, formatosi nell’ambito del progetto finanziato dal Fondo Sociale Europeo “Creazione di una rete fra i soggetti della ricerca, dell’innovazione e del mondo produttivo in tema di efficienza energetica nei processi produttivi in provincia di Bolzano”, fanno parte anche i partner del progetto TIS innovation park, EURAC, Associazione Provinciale Artigiani (APA), Assoimprenditori, Agenzia per l’energia – CasaClima, Südtiroler Bauernbund e Libera Università di Bolzano.

Giornalista pubblicista, scrittore.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *