Politica Ultime Notizie

Kompatscher: “Delrio garanzia, nessuna sorpresa da Roma”

22 Luglio 2014

author:

Kompatscher: “Delrio garanzia, nessuna sorpresa da Roma”

“Graziano Delrio è una garanzia, sulla riforma costituzionale non temiamo nessuna sorpresa dal governo”. Il presidente della Provincia Arno Kompatscher si è concesso oggi una rarissima digressione dal precisetto schema dei punti all’ordine del giorno della giunta per una puntualizzazione spontanea sui rapporti con il governo. Evidentemente il Landeshauptmann avverte qualche porta aperta di troppo e gli spifferi sui rapporti istituzionali non piacciono per nulla. “E’ vero, ci sono state iniziative parlamentari volte a far saltare la clausola di salvaguardia o addirittura la specificità altoatesina. Bisogna, però, sottolineare due aspetti: da una parte abbiamo i nostri rappresentanti in Parlamento che ci difendono costantemente, dall’altra si tratta di azioni che non giungono mai direttamente dalle forze dell’esecutivo”. Tra Matteo Renzi e i ministri, dunque, nessuno si sogna di infilare un paletto che possa mettere in discussione le prerogative di questa terra. Tuttavia in un’estate piena di sorprese, dove la pioggia è fastidiosa abbonata dei cieli e delle giornate, qualcuno ha paura di un’improvvisa tempesta a sorpresa. “Non accadrà – taglia corto Kompatscher – e dopo l’approvazione della riforma è specificatamente previsto che si andrà verso una ridefinizione dello Statuto in un’ottica di sviluppo. Il percorso è segnato”. Con tanti saluti alle imboscate.

Se con Roma si dipinge l’idillio delle certezze basta spostarsi a Verona per opacizzare il quadro. Esattamente all’aeroporto Catullo di cui la Provincia detiene ancora il 5% delle quote. Approvato un bilancio di nuovo in perdita (-3,2 milioni di euro) lo scalo sta conoscendo una fase di riassestamento societario. Palazzo Widmann, però, non vede l’ora di smarcarsi: “Non ci interessa, stiamo cercando la strada per uscire” ammette senza tanti giri di parole Kompatscher in chiusura di conferenza stampa. A darci soddisfazioni basta e avanza la pista di San Giacomo.

Alan Conti

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *