Cronaca Ultime Notizie

A22: traffico intenso nei week end di luglio e agosto

4 Luglio 2014

author:

A22: traffico intenso nei week end di luglio e agosto

E’ ormai partita la stagione estiva e si preannunciano giornate “calde” anche in autostrada. Le maggiori punte di traffico sono previste – in entrambe le direzioni di marcia – durante i fine settimana.

Nel mese di luglio, è previsto traffico intenso la domenica, critico il sabato. Stessa situazione, con qualche bollino nero in più di domenica mattina, nel mese di agosto. Ecco le giornate che gli automobilisti dovranno cerchiare sul calendario, previste critiche: la mattinata di sabato 12 luglio su entrambe le carreggiate, sabato 19 e 26 luglio, su entrambe le carreggiate, tutti i sabati di agosto (2, 9, 16, 23, 30) sia direzione nord che direzione sud. Situazione di traffico intenso anche il primo sabato di settembre in entrambe le direzioni di marcia

L’Autostrada del Brennero ha realizzato diversi interventi, alcuni ancora in corso, che hanno reso l’arteria più sicura: da 10 anni il tasso incidentalità globale (TIG) in A22 è in costante diminuzione. Nel 2013 si è avuto il miglior risultato di sempre, mantenendosi di 10 punti al di sotto della media nazionale. Nei primi sei mesi del 2014, nonostante un lieve aumento dell’incidentalità, si è avuto un incidente mortale, con una sola persona deceduta – dato rilevante – rispetto ai 3  registrati  lo scorso anno.

Tra gli interventi sopra citati vi sono: la sostituzione dello spartitraffico centrale, con rimozione della siepe e «adeguamento» della corsia di emergenza (lavori già eseguiti da Verona fino a Bolzano sud), la realizzazione di piazzole di sosta con contestuale divieto di sosta nelle stesse (se non per emergenza) e la realizzazione di aree di sosta dedicate ai mezzi pesanti.

Dal primo luglio l’A22 ha rimosso tutti i cantieri ad eccezione di alcuni che consentiranno comunque l’utilizzo di due corsie di marcia per carreggiata: i lavori di consolidamento strutturale dell’impalcato del Viadotto Colle Isarco (fino al 25 settembre 2014), i lavori di sistemazione dello spartitraffico autostradale nel tratto Bolzano sud – Egna/Ora/Termeno e i lavori di risanamento del viadotto San Michele e del Sottopasso F.S. ).

Come tutti gli anni, durante i fine settimana estivi, l’autostrada è inoltre off limits ai mezzi pesanti, ossia “veicoli per il trasporto di cose, aventi massa superiore a 7,5 t”: il divieto è in vigore dalle ore 7 alle ore 22 o 23 di sabato e di domenica per i mesi di luglio e agosto, mentre a settembre dalle ore 7 alle ore 23 di tutte le domeniche. Sempre nei mesi di luglio e agosto, vige il divieto di circolazione per i TIR anche di venerdì, con diverse fasce orarie.

Le entrate ai caselli, in questi mesi estivi, vengono ottimizzate in funzione del traffico veicolare con la disponibilità di tutte le piste in modalità telepass e anche le piste self-service. L’A22 ha tra l’altro modificato la segnaletica di esazione che indica la tipologia di pagamento consentita, semplificata per essere più intuitiva e di facile lettura anche per l’utente straniero. Entro l’autunno la nuova segnaletica sarà presente presso tutte le stazioni autostradali.

Sono stati inoltre attivati in itinere 24 (12 in carreggiata nord e 12 in carreggiata sud) pannelli a messaggio variabile che indicano i prezzi del carburante self service presso le “successive” tre aree di servizio con indicato – attraverso un bollino verde – il prezzo più conveniente.

Per gestire il traffico giornaliero medio nelle giornate di punta estive quando il traffico passa da circa 43 mila veicoli (su entrambe le carreggiate) a 70-80 mila veicoli sono previste ulteriori attività gestionali e organizzative: l’incremento del numero di pattuglie degli Ausiliari della viabilità; presidi presso le stazioni autostradali con operai e carri adibiti al soccorso meccanico nelle tratte dove è previsto il maggiore flusso veicolare o in punti singolari strategici; presenza in servizio e in reperibilità di squadre con personale di manutenzione per gli interventi urgenti di ripristino delle condizioni di transitabilità in sicurezza; convenzioni per l’assistenza all’utenza in caso di necessità su tutta la tratta autostradale (Croce Bianca, Vigili del Fuoco).

In foto: il Direttore Tecnico Generale Carlo Costa, il Presidente Paolo Duiella e l’Amministratore Delegato Walter Pardatscher 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *