Cultura & Società Ultime Notizie

Servizio sociale volontario, opportunità d’impiego nel Comune di Merano

12 Giugno 2014

Servizio sociale volontario, opportunità d’impiego nel Comune di Merano

Interessante occasione lavorativa, attraverso il servizio sociale volontario, che offre alle persone adulte di età superiore a 28 anni l’opportunità di mettere a disposizione della comunità sia le nozioni acquisite che le esperienze maturate, in cambio di benefici e crediti.

Il Comune di Merano intende impiegare una persona tramite il servizio sociale volontario presso l’Ufficio servizi sociali con decorrenza agosto – settembre 2014 – salvo definitiva assegnazione da parte della Provincia Autonoma di Bolzano. La durata è stabilita al massimo in 24 mesi e la prestazione settimanale della persona in servizio sociale volontario è stabilita in 30 ore a settimana. È previsto un rimborso spese mensile pari a 400,00 € al netto di ritenuta d’acconto nel caso di prestazione di 30 ore settimanali, sono garantite inoltre le assicurazioni obbligatorie per la copertura del rischio di infortuni e la responsabilità civile. Le persone che prestano servizio sociale hanno diritto, per la durata del servizio, previa esibizione della carta di riconoscimento del servizio sociale, all’utilizzo gratuito dei trasporti pubblici sul territorio della Provincia di Bolzano, ed all’ingresso ridotto nei musei provinciali altoatesini e per tante manifestazioni nella Provincia. Ulteriori informazioni sono consultabili all’indirizzo http://www.provincia.bz.it/serviziocivile/servizio-sociale/servizio-sociale-volontario.asp.

Le persone interessate possono presentare la relativa domanda per iscritto, compilando apposito modulo (vedasi allegato) e allegando il proprio curriculum, all’Ufficio servizi sociali del Comune di Merano in via Portici n.192 (stanza n. 46, tel.n. 0473-250412) entro le ore 12:00 del 25.6.2014. Il relativo colloquio verrà effettuato l’1.7.2014 alle ore 9.00 presso il centro di assistenza diurna (vecchie Terme) in via Otto-Huber 8 a Merano. Titoli preferenziali in sede di valutazione: esperienza in attività svolte nell’ambito sociale, competenza relazionale, conoscenza delle lingue italiana e tedesca, possesso della patente di guida per autoveicoli.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *