Editoriali Ultime Notizie

Scomparso Alfredo Schonhaut

20 Giugno 2014

Scomparso Alfredo Schonhaut

Merano perde una grande personalità, un superstite della Shoah. Conobbi Alfredo Schonhaut, originario di Timisoara, casualmente l’estate scorsa durante un’afosa giornata di luglio. Mi ricordo come se fosse oggi. Un uomo dallo sguardo intenso, intelligente, loquace e molto selettivo nella scelta delle parole. Forse questo suo modo di porsi aveva a che fare con il fatto che fosse medico. Era incredibilmente preciso nel raccontarmi la sua vita, come se dovesse spiegarmi una diagnosi medica. Non so perché non mi ero accorto prima che abitassimo nella stessa casa. I condomini oggi sono come le piazze, anonimi, e così ci s’incontra tra vicini salutandosi e basta. Se anche i miei incontri con Schonhaut non sono stati molti, erano intensi e profondi. La sua tragica storia mi lasciò di stucco, in particolare mi colpirono le sue drammatiche esperienze in Italia, il fatto che fosse partigiano aderente alla brigata Osoppo-Friuli e deportato a Buchenwald, la perdita del fratello Leopoldo internato e morto a Flossenbürg, il suo ritorno in patria alla fine della guerra, e la sua attività come medico a Roma e Nova Levante. Un vero testimone di un crudele passato che tutti noi non dovremmo mai dimenticare.

Giornalista pubblicista, scrittore.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *