Cronaca Ultime Notizie

Appalto per il raccordo all’A22

21 Giugno 2014

Appalto per il raccordo all’A22

Il Consiglio di Stato ha restituito l’aggiudicazione del raccordo autostradale Ferrara – Porto Garibaldi al RTI A22.

Nel 2009 ci fu il bando Anas per l’affidamento, per un valore di 633,3 milioni. Oltre a RTI, raggruppamento temporaneo d’imprese con Autobrennero capogruppo, parteciparono Toto SpA, e un raggruppamento guidato da Condotte SpA. Nel novembre 2011 il raggruppamento Autobrennero è risultato aggiudicatario, e il raggruppamento Condotte ha fatto ricorso al Tar dell’Emilia-Romagna, vedendolo respinto il 12 febbraio 2013.

Contro questa pronuncia è stato proposto un appello al Consiglio di Stato e la RTI di Condotte ha ottenuto, in marzo, l’annullamento dell’aggiudicazione provvisoria.

RTI A22 ha quindi a sua volta promosso ricorso al Consiglio di Stato, che tre giorni fa lo ha accolto, disponendo la revoca della sentenza 2014, dichiarando inammissibile il ricorso principale del raggruppamento Condotte.

E dunque, si legge, “l’aggiudicazione dell’affidamento in concessione disposta nei confronti del raggruppamento Condotte viene annullata e restituita a tutti gli effetti, in maniera definitiva e senza possibilità alcuna dell’instaurazione di ulteriori gradi di giudizio, al raggruppamento Autobrennero.”

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *