Cultura & Società Ultime Notizie

8° Festival Internazionale d’Arte di Strada

10 Giugno 2014

author:

8° Festival Internazionale d’Arte di Strada

Merano 13-15 giugno 2014

Anche quest’anno, con l’estate arriva puntuale il Festival Internazionale d’Arte di Strada Asfaltart, che come di consueto trasformerà le strade del centro storico di Merano in un coloratissimo palcoscenico a cielo aperto.

Giunto alla sua ottava edizione, Asfaltart è diventato uno degli appuntamenti più attesi del calendario culturale della città sul Passirio e negli anni si è affermato come uno fra i maggiori festival d’arte di strada d’Italia e d’Europa, con un pubblico affezionato che per l’occasione si riversa su Merano da tutti gli angoli della provincia, ma anche dal Trentino e dal Tirolo.

Rispetto all’edizione precedente, Asfaltart 2014 è cresciuto ancora, con un ricchissimo programma forte di una trentina di compagnie di artisti, di eventi extra e off che animeranno la città con un totale di circa 200 spettacoli.

I direttori artistici Claudia Bellasi e Jordi Beltramo hanno scandagliato per mesi il panorama internazionale dell’arte di strada ed hanno scovato artisti di straordinario talento. Tra gli highlight di quest’anno troviamo gli Eventi Verticali, un omaggio alla cultura del fumetto e del videogame, con acrobati in carne e ossa che si muoveranno come fossero i protagonisti di un videogioco proiettato su di uno schermo verticale di 50 mq sulla piazza delle Terme.

Per festeggiare i 100 anni del Kurhaus di Merano, Asfaltart ha in programma uno show di equilibrismo mozzafiato su una slackline sospesa tra il palazzo simbolo della città e gli edifici di Corso Libertà.

Non mancheranno i classici appuntamenti con la clownerie di artisti come Dudu& Cia, Michele Cafaggi, Valda, Rufino, Luigi Ciotta, Matteo Galbusera, Samuelito, Mr. Moustache; con le acrobazie dei Five Quartet Trio e LesVitamines; con il fiabesco mondo delle marionette di Girovago e Rondella, della Compagnia Dromosofista, di Les Contes d’Asphaldt e di Ne me titerepas con lo spettacolo “Circumloqui”. E poi spettacoli di fuoco con Circomix Young People e il Circus Entsetzt, e musica, nelle sue forme più cabarettistiche con Lullo Mosso, The Sirens e il Delikatessen Duo, e in quelle più meticce delle big bands Masala Brass Kollektiv e Faela.

Come ogni anno, agli spettacoli degli artisti si affianca anche una ricca serie di eventi fuori programma, che vedono la collaborazione dell’Associazione Animativa di Lana, dei Centri Giovani Tilt e Jungle di Merano, dello Sketch Clublounge. A questi va ad aggiungersi anche lo SPAZIO OFF che consente a tutti gli artisti che lo desiderino di esibirsi davanti al pubblico di Asfaltart. Le richieste per lo spazio off quest’anno hanno superato tutte le aspettative e sarà difficile poter collocare richieste dell’ultimo minuto.

Gli spettatori di Asfaltart 2014 troveranno il consueto Infopoint, dove poter raccogliere tutte le informazioni riguardanti il festival, la mobilità urbana ed extraurbana, la città e molto altro.
All’Infopoint si potranno inoltre acquistare le t-shirt dell’edizione 2014 del festival, quest’anno in materiali completamente ecologici, e le nuovissime spillette di Asfaltart. Con l’acquisto di t-shirt e spille il pubblico può dare un sostanziale contributo alla realizzazione del festival.

A rinfrancare il corpo oltre allo spirito provvederà lo stand gastronomico: quest’anno è stata siglata una partnership con Biokistl Südtirol che rifornirà le cucine di prodotti locali e biologici.
L’attenzione alla sostenibilità è particolarmente curata dal team di Asfaltart, che nell’ottica di un sempre maggiore impegno ha avviato un processo per rientrare nella certificazione provinciale “Green Event”. Essendo il primo anno dalla richiesta, il festival è attualmente certificato come “Going Green Event” e si impegna così a rispettare una serie di criteri che lo porterà nei prossimi anni ad ottenere la certificazione vera e propria.

Per la realizzazione del festival il team di Asfaltart ringrazia i sostenitori e gli sponsor e soprattutto i numerosissimi volontari (oltre 100) che ogni anno si mettono a disposizione con passione ed entusiasmo per garantire il perfetto svolgimento delle manifestazioni e il sorriso e il benessere delle migliaia di spettatori.
 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *