Cultura & Società Ultime Notizie

Teatro della Scuola 2014

15 Maggio 2014

Teatro della Scuola 2014

Presentato il calendario degli spettacoli teatrali proposti dai ragazzi delle scuole cittadine

E’ stata presentata stamane nel corso di una conferenza stampa al Teatro Comunale di Galleria Telser, l’edizione 2014 del Teatro della Scuola. La rassegna propone quest’anno 59 spettacoli frutto di laboratori teatrali realizzati in alcune scuole primarie e secondarie di primo grado di Bolzano e dintorni che si concluderanno il prossimo 12 giugno. L’iniziativa è promossa dall’Ufficio Scuola e del Tempo Libero del Comune di Bolzano e dall’Intendenza Scolastica Italiano, Ufficio Finanziamento scolastico in collaborazione con l’associazione culturale Theatraki.

A presentare il Teatro della Scuola 2014, l’Assessora comunale alla Scuola, la Sovrintendente scolastica Nicoletta Minnei e la referente di Theatraki Paola Guerra. In totale quest’anno la rassegna coinvolge 8 scuole tedesche e 20 scuole italiane per un totale di 1.200 alunni. Tra i vari spettacoli ben 12 sono bilingui e uno trilingue (italiano, tedesco, inglese).

Nel corso della presentazione della rassegna  sono stati proposti brevi rappresentazioni teatrali messe in scena da alunni della scuola media U.Foscolo, classe 1D, con il titolo: “Diverso=(meno) differenze” (produzione propria) e della scuola elementare A.Rosmini, classe 4A, con il titolo: “Le parole più preziose” ispirato a “La grande fabbrica delle parole” di A.Lestrade.

L’obiettivo è stato ricordato durante la presentazione, è quello di fornire l’opportunità a bambini e ragazzi di cimentarsi con il teatro, di qui il nome dell’iniziativa. L’associazione mette a disposizione i suoi operatori e consulenti teatrali,consentendo a tanti giovani di calarsi nei panni di veri e propri attori di teatro. Un’esperienza unica ed esaltante. Il teatro insegna a conoscere il proprio corpo, chiede di guardare ai sentimenti, a controllarli e a ricrearli nell’espressività, invita a raccontare storie, articolando pensieri ed immagini.

I luoghi delle rappresentazioni sono distribuiti sul territorio cittadino (Teatro Comunale Gries, Auditorium Roen, Auditorium Battisti, aula mangna Scuola Alfieri), a San Giacomo (Nuovo Teatro S.Giacomo) e a Laives (Teatro dei Filodrammatici “Gino Coseri”).

Le scuole partecipanti:
– Elementari italiane: E.F. Chini, A.Rosmini, Don Milani, G.Rodari, A.Tambosi, M.Longon, A.Manzoni, S.F.Neri, M.King, San Giacomo, Pineta
– Medie italiane sono: Dante Alighieri, Ada Negri, E.Fermi, Archimede, U.Foscolo. V.Alfieri, L.da Vinci
– Elementari tedesche: Gries, J.H.Pestalozzi, R.Stolz, J.W.v.Goethe,
– Medie tedesche: A.Stifter, A.Schweitzer, J.v.Aufschnaiter,

Molti spettacoli si basano su testi autoprodotti da registi e dalla classe; altri sono ispirati a classici della letteratura per l’infanzia e non (Goethe, Shakespeare, Oscar Wilde, ecc.). Altri spettacoli sono tratti da leggende, miti e storie popolari (una fiaba russa, una fiaba popolare), mentre ben due spettacoli sono ispirati all’opera Aida di Giuseppe Verdi. In alcuni spettacoli il teatro è combinato all’utilizzo di video. Musica e luci completano il tutto.

Gli spettacoli sono ad ingresso gratuito e aperti a tutti gli interessati.
Il calendario degli spettacoli in cartellone è consultabile anche sul sito del Comune di Bolzano (www.comune.bolzano.it)

Foto: Teatro della Scuola di D.L.Pertoll

Giornalista pubblicista, scrittore.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *