Cronaca Ultime Notizie

IMI – acconto 2014

22 Maggio 2014

author:

IMI – acconto 2014

La prima rata è dovuta entro il 16 giugno

A partire dall’anno 2014, per gli immobili situati in Provincia autonoma di Bolzano, è dovuta l’imposta municipale sugli immobili IMI e non trovano applicazione le norme nazionali che disciplinano l’IMU e la TASI.

La prima rata dell’imposta è dovuta entro il 16 giugno 2014 ed è calcolata applicando le aliquote e le detrazioni standard previste dalla legge provinciale n. 3/2014. Il Comune, in questa fase, non ha alcun potere di definire la tassazione in modo diverso.

A partire dai prossimi giorni saranno recapitate le lettere informative e il modello F24 per il versamento della rata di acconto 2014.

Chi riceve che tipo di informazione?

· 17.000 cittadini non dovranno versare l’IMI in quanto l’imposta dovuta per l’anno 2014 risulta uguale o inferiore a 10 Euro. Questi cittadini per questo primo anno di applicazione della nuova imposta riceveranno comunque l’informativo con l’elenco degli immobili risultanti attualmente nella banca dati dell’ufficio tributi

· 19.000 cittadini riceveranno l’informativo IMI con il precalcolo e l’elenco degli immobili risultanti nella banca dati dell’ufficio tributi (modello F24 precompilato con l’importo da versare)

· Per 11.000 cittadini non era possibile effettuare il precalcolo. Sulla base di quanto richiesto da CAAF e rappresentanti dell’ordine dei commercialisti a questi contribuenti il comune quest’anno invierà l’informativo IMI, compreso l’elenco degli immobili risultanti nella banca dati ma senza modello F24 – l’elenco degli immobili in ogni caso non è stato inviato ai contribuenti che possiedono più di 20 immobili (ca. 300 dei 11.000)

Informazioni:

Ufficio Tributi

Piazza Walther 1 – 5° piano

Tel.: 0471 997 444

Orario per il pubblico:

lun mer ven 9.00/12.30

mar Di 9.00/12.30 15.00/16.30

gio Do 8.30/13.00 14.00/17.30

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *