Editoriali Ultime Notizie

Roma e alberghi

26 Aprile 2014

Roma e alberghi

Su tutte le televisioni pubbliche e private da giorni il tema principale è la santificazione di due Papi, ma in un solo servizio (della Rai) ho sentito la notizia che numerose tariffe alberghiere a Roma sono salite alle stelle in occasione della grande cerimonia. In particolare si è detto che certi albergatori sono arrivati a chiedere dai 350 ai 400 Euro per notte, triplicando le normali tariffe. Sarebbero gli stessi albergatori che si lamentano della concorrenza che, a parer loro, stanno facendo dei privati offrendo una stanza a 60 -100 Euro a notte.

A questo punto non si possono ignorare due questioni: in primo luogo non si comprende che concorrenza possano fare i privati visto che tutti gli alberghi sono esauriti da tempo – quindi i privati non praticano a loro nessuna concorrenza.

In secondo luogo le folli tariffe applicate in questo periodo sono una pessima propaganda verso gli stranieri che certamente in futuro si terranno ben lontani da Roma, ma generalizzando, anche dall’Italia che appare coma una terra di ladroni pronti ad approfittare delle circostanze per “alleggerire” il portafoglio dei malcapitati turisti. Inutile la scusa che sicuramente accamperanno questi albergatori-pirata, sostenendo sicuramente che le folli tariffe verranno applicate solo in concomitanza dell’avvenimento religioso: invece è proprio in simili occasioni che gli albergatori romani dovrebbero dimostrare di essere onesti mantenendo inalterate le tariffe, smettendo di lamentarsi per una crisi che, mi sembra, proprio non li tocchi.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *