Cronaca Ultime Notizie

MERANO -TRE CEDRI ABBATTUTI

11 Aprile 2014

author:

MERANO -TRE CEDRI ABBATTUTI

Via Toti: i tre cedri abbattuti erano in condizioni di salute molto precarie

Durante le operazioni di taglio è stata confermata la gravità della situazione, che peraltro i tecnici della Giardineria comunale avevano già documentato: una delle piante era ormai sprovvista di apparato radicale, un’altra presentava cavità tali da comprometterne seriamente la stabilità. “Non intervenire – ha spiegato la Direttrice Anni Schwarz – sarebbe stato da irresponsabili”.

L’altro giorno in via Toti, all’ingresso del cantiere ex gas, sono stati abbattuti tre cedri. Le piante avevano subìto – presumibilmente in conseguenza di scavi e lavori edili – danni all’apparato radicale. Poi, nel corso dell’ultimo inverno, questi tre alberi, purtroppo già provati nella loro vitalità, sono stati ulteriormente danneggiati in conseguenza delle abbondanti nevicate. Il loro abbattimento, divenuto ormai inevitabile, ha suscitato qualche polemica fra gli abitanti della zona. Ma durante le operazioni di taglio la situazione si è confermata in tutta la sua gravità, peraltro già documentata dai tecnici della Giardineria comunale: una delle piante era ormai sprovvista di apparato radicale, un’altra presentava cavità tali da comprometterne seriamente la stabilità. “Sarebbe stato negligente da parte nostra non intervenire” – ha spiegato la Direttrice della Giardineria comunale Anni Schwarz. “Merano – prosegue Schwarz – può vantare un enorme patrimonio arboreo, ma purtroppo anche di una certà età. I controlli sistematici ai quali sottoponiamo gli alberi dei viali e dei parchi cittadini ci consentono di individuare gli esemplari che hanno subìto danni o la cui stabilità in qualche modo è ormai compromessa. In ogni singolo caso dobbiamo valutare l’opportunità di un risanamento o se non sia più sensato – anche in considerazione dei costi connessi ai vari interventi di conservazione – tagliare la pianta e sostituirla con un’altra che garantisca a medio-lungo termine anche un miglioramento del quadro ambientale della città”. Al posto dei tre cedri abbattuti in via Toti verranno messe a dimore quattro querce.

Nella foto: rimasti in parte senza più radici e in parte cavi, i tre cedri di via Toti sono stati abbattuti per ragioni di sicurezza pubblica
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *