Politica Ultime Notizie

SVP, SOSPESO IL TESSERAMENTO

9 Marzo 2014

author:

SVP, SOSPESO IL TESSERAMENTO

La Suedtiroler Volkspartei è ufficialmente in crisi, prende una decisione clamorosa e storica. La sede di via Brennero ha suggerito di sospendere la campagna di tesseramento per il 2014, in attesa che la polemica su pensioni d’oro e vitalizi rientri. La stessa decisione è stata presa dai Verdi altoatesini e probabilmente nei prossimi giorni seguiranno altri partiti e movimenti locali. Uguale anche la motivazione per Svp e Verdi, secondo i vertici infatti la base è troppo arrabbiata per poter andare a bussare alla porta chiedendo la quota associativa. Nella Volkspartei c’è l’aggravante, per coprire una parte del debito del partito, prima che scoppiasse lo scandalo la tessera era stata aumentata da 10 a 15 euro. Molti nel partito di raccolta sudtirolese dicono chiaramente che si vergognerebbero ad andare in questo momento a chiedere soldi per la tessera alle persone. La decisione sul tesseramento è comunque lasciata ai gruppi locali, ma sono in molti ad annunciare lo stop in queste ore.

Intanto i sindacati tornano in piazza contro i vitalizi d’oro. Dopo la manifestazione di martedì scorso organizzata dai giovani dell’Asgb, venerdì mattina saranno tutte le sigle sindacali a darsi appuntamento davanti al Consiglio provinciale per chiedere la cancellazione dell’atto che ha portato alle “scandalose” liquidazioni dei Consiglieri regionali.

2 Comments
  1. ivan

    Non è comunque salutare l'egemonia assoluta di un partito locale per oltre 50 anni. Rottamazioni a parte, il ricambio è fondamentale. Nel mondo tedesco sudtirolese manca un vero pluralismo partitico e inoltre non è pensabile che sia sempre un unico partito a rappresentare una minoranza nel Parlamento italiano. Forse questo scandalo aprirà gli occhi a tante persone.

  2. A.B.

    E' vero.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *