spalla

Insolito tuffo nell’Isarco

13 Febbraio 2014

author:

Insolito tuffo nell’Isarco

602-408-20110817_115218_4BF1E244.jpgSi getta nel fiume per sfuggire alla Polizia

Un tunisino di 39 anni, Ben Zin Wahid, è stato arrestato a Bolzano dopo un inseguimento lungo le sponde del fiume Isarco. L’uomo era una conoscenza della Polizia perché in passato era stato trovato con delle dosi di eroina nascoste nella bocca. Alla vista degli agenti, lo straniero si è dato alla fuga, gettandosi nelle acque gelide del torrente. Si getta nelle freddissime acque del torrente Isarco per sfuggire alla Polizia nel corso di un controllo antidroga. 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *