Cronaca

Silente antisemitismo della Svp?

29 Gennaio 2014

author:

Silente antisemitismo della Svp?

 Nessun rappresentante SVP del governo provinciale alle manifestazioni bolzanine per la Giornata della Memoria

La Giornata della Memoria delle vittime del nazi-fascismo e della liberazione del lager di Auschwitz ha registrato anche quest’anno l’assenza politico-istituzionale dei rappresentanti della SVP nel governo provinciale. Tra i commenti severi per questa nemmeno molto sorprendente latitanza, ci giunge quella di Alessandro Bertoldi, consigliere nazionale di Forza Italia, il quale stigmatizzando l’assenza, ricorda le parole espresse alcuni anni fa dell’allora vicesindaco di Bolzano Ellecosta che minimizzò la tragedia dello sterminio ebraico.
Voglio sperare – scrive Bertoldi – per come conosco e spesso apprezzo la SVP, che questo segnale negativo non sia sintomatico di un silente antisemitismo nel partito di raccolta. Ritengo in ogni caso politicamente gravissima l’assenza alle manifestazioni dei dirigenti del partito, consiglieri regionali e provinciali, comunali ed in genere degli esponenti della Volkspartei. Spero dopo questo mio intervento seguirà un chiarimento ed una presa di posizione ufficiale del partito a noi, ancora, alleato in Europa. In caso contrario sottoporrò la questione all’attenzione del Partito Popolare Europeo attraverso la nostra nuova vicepresidente l’On. Bergamini.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *