Cronaca

Intensa attività fieristica dell’EOS – Organizzazione Export Alto Adige nel 2013

30 Dicembre 2013

author:

Intensa attività fieristica dell’EOS – Organizzazione Export Alto Adige nel 2013

Stand fieristico

L’EOS – Organizzazione Export Alto Adige della Camera di commercio di Bolzano affianca dalla sua costituzione nel 2007 in qualità di moderna struttura di servizi le imprese locali nella promozione delle esportazioni e delle vendite.

 

 

  

Nel corso del 2013 ha organizzato 39 fiere e eventi in nove paesi. Il team dell’EOS addetto all’attività fieristica proseguirà anche nel 2014 sulla stessa strada: per il prossimo anno sono previste 36 partecipazioni a fiere internazionali e nazionali che porranno le singole imprese al centro dell’attenzione.

Oggi l’EOS accompagna imprese dei più svariati settori orientate all’export nella loro attività fieristica in Italia e all’estero. Gli stand dell’Alto Adige hanno attirato l’attenzione del pubblico internazionale in Italia, Austria, Germania, Svizzera, Francia, Spagna, Gran Bretagna, Belgio, Repubblica Ceca e Cina. Il tutto è stato finanziato con un budget di quasi cinque milioni di euro.

Se si somma la durata delle singole fiere alle quali ha partecipato l’EOS nel 2013, si arriva a un totale di 160 giorni. Solamente il montaggio e lo smontaggio degli stand hanno richiesto altri 175 giorni di lavoro. Su un’area espositiva complessiva di 12.300 metri quadrati sono state presentate 380 imprese altoatesine con il supporto di 175 persone impegnate nella gestione degli stand.

“Lo scopo dell’EOS è rilevare le esigenze delle piccole e medie imprese altoatesine e sostenerle nella loro attività di export. Ciò include anche la consulenza personalizzata e l’adeguamento annuale del nostro ricco programma fieristico”, dichiara il Presidente dell’EOS, Federico Giudiceandrea.

È già stato definito anche il programma fieristico dell’EOS per il 2014. Sono previsti stand collettivi in 36 differenti fiere, di cui 26 nei mercati limitrofi Italia, Austria, Germania e Svizzera e 10 in altre destinazioni internazionali.

Sul sito dell’EOS www.eos-export.org sono riportate le modalità per l’iscrizione alle fiere previste per il 2014.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *