Cultura e società

La lunga notte dei musei

26 Novembre 2013

La lunga notte dei musei

Museo Civico

Non solo musei, anche cantine

“Immergersi nella storia per conoscerla ed amarla, questo è il programma di “Scriptoria”, la cooperativa culturale di Cristina La Marca, Giovanna Tamassia e Massimo Mery. Altre vie efficaci per imparare la storia finora non se ne conoscono, tant’è che senza il contatto vivo con le tracce del passato la materia diventa arida e poco accattivante.
L’idea che Scriptoria sta attuando in questi giorni, in collaborazione con Stefan Demetz, il direttore del Museo civico di Bolzano, consiste nel partecipare alla Lunga notte dei musei di venerdi 29 per far conoscere i tesori custoditi al museo civico. Con in più una straordinaria sorpresa. Saranno accessibili i sotterranei del Museo, un tempo cantine dell’antico maso preesistente e del Buschenschank Pitschiller.
Cinque ragazzi dei licei classico e scientifico di lingua italiana e tedesca fanno parte del team, formati dalle operatrici della cooperativa Scriptoria. Saranno a disposizione dalle h.16 in poi per tutti coloro che vorranno visitare il Museo. Si consigliano scarpe comode in previsione della visita alle cantine.

 

Giornalista, scrittrice, editore.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *