Politica

Sbagliato abolire l’IRPEF per tutti secondo la UIL SGK di Bolzano

21 Settembre 2013

Sbagliato abolire l’IRPEF per tutti secondo la UIL SGK di Bolzano

Tasse

Altrettanto sbagliato aver abolito l’IMU sulla prima casa per tutti 

Non per tutti i redditi l’abolizione dell’addizionale Irpef, ma solo per quelli al di sotto dei 35mila Euro. Questa è la posizione della Uil SGK Alto Adige – Südtirol  in un comunicato stampa diffuso questa mattina, ne quale si la proposta della Camera di Commercio bolzanina la quale invece propone di abolire l’addizionale IRPEF per tutti i redditi.

La UIL SGK , richiamandosi alla Costituzione Italiana che all’articolo 353 recita: “Tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva”, ritiene sia stato un errore di aver abolito l’IMU sulla prima casa per tutti e chiede che il governo nazionale riveda «tale scelta sbagliata».

Nel comunicato si ribadisce quanto già affermato nel documento unitario con le altre organizzazioni sindacali lo scorso 17 settembre e cioè che le priorità cui dare la corsia preferenziale sono la riduzione delle tasse sul lavoro e gli investimenti per il rilancio dell’economia.

 

 

Giornalista, scrittrice, editore.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *