Cultura e società

Il primo premio Busoni non assegnato

30 Agosto 2013

author:

Il primo premio Busoni non assegnato

Rodolfo LeoneLa giuria è stata particolarmente severa con i giovani candidati Akihiro Sakiya, Dmitry Shishkin e Rodolfo Leone e così, nonostante l’impegno dei pianisti, il primo premio non è stato assegnato. 

I tre pianisti si sono esibiti con tre opere di una difficoltà estrema. Akihiro Sakiya si è esibito con Rachmaninov n. 3 op 30, Dmitry Shishkin con Tchaikovsky n. 1 op. 23 e Rodolfo Leone anche con il difficilissimo concerto per pianoforte e orchestra di Rachmaninov n. 3 op. 30. IL secondo premio è stato assegnato all’italiano Rodolfo Leone. Un gran peccato e una delusione per tutti.  E’ vero, anche il secondo premio non è cosa da poco e Rodolfo Leone è ancora molto giovane. Pensando a Marta Argerich e a Anna Kravtchenko che, la prima a 17 e la seconda 16 ricevettero l’ambito primo premio, viene spontaneo domandarsi se i tempi delle celebrità siano veramente passati per sempre. 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *