Cronaca

Annegato nel lago di Garda giovane venticinquenne

18 Agosto 2013

Annegato nel lago di Garda giovane venticinquenne

Garda

Daniele Battocchi, 25 anni, voleva soltanto rinfrescarsi nel lago dopo una serata tra amici, ma il bagno si è trasformato in tragedia dopo che, fra lo sgomento degli astanti, non è più riemerso.

Una giornata fra amici è finita in tragedia. Ieri notte presso Riva del Garda un gruppetto di amici aveva trascorso una serata di svago in discoteca. Secondo notizie diffuse dall’ANSA, una comitiva di giovani verso le 2:30 si sarebbe spostata al porticciolo della Fraglia presso Riva, dove la vittima, Daniele Battocchi volendo rinfrescarsi un poco, si sarebbe tuffato nel lago. Gli amici non vedendolo più riemergere e purtroppo non sapendo nuotare, allarmarono i soccorsi. La causa di morte non è ancora stata accerta tata, potrebbe essersi trattato di una congestione come ipotizzano gli inquirenti. Fatto è – sempre seconde fonti giornalistiche – che i sommozzatori intervenuti tempestivamente, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del giovane. 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *